Deep Purple nella Rock'n'Roll Hall of Fame, il frontman Ian Gillan si nega polemicamente alla premiazione: 'Come invitarmi a un matrimonio senza la mia famiglia costringendomi a sedermi di fianco alla mia ex'

Deep Purple nella Rock'n'Roll Hall of Fame, il frontman Ian Gillan si nega polemicamente alla premiazione: 'Come invitarmi a un matrimonio senza la mia famiglia costringendomi a sedermi di fianco alla mia ex'

Ian Paice l'aveva detto, poco prima della conferma da parte dell'istituzione rock di Cleveland, che un'eventuale iscrizione del suo gruppo nel pantheon musicale a stelle e strisce avrebbe scatenato per lo meno bagarre, all'interno della formazione. Perché la storia dei Deep Purple è troppo sfaccettata, con una line up generale - tra ex elementi ed effettivi - troppo complessa per essere riassunta in un passaggio su un palco per un discorso di ringraziamento. Quanto preconizzato dal batterista si è puntualmente verificato: il frontman Ian Gillan, con un post apparso sul suo blog personale, ha dichiarato di non voler prendere parte alla cerimonia di introduzione del suo gruppo. A indispettire il cantante è stata la scelta, da parte del comitato organizzativo della Hall of Fame, di identificare nella formazione effettivamente premiata i soli Gillan, Blackmore, Lord, Roger Glover, Ian Paice, David Coverdale, Glenn Hughes e Rod Evans, lasciando fuori dai giochi due membri attuali del gruppo, il chitarrista Steve Morse (in forze dal '94 dopo l'uscita di Blackmore) e il tastierista Don Airey (chiamato a sostituire Lord, scomparso nen 2002).


Di qui la sdegnata replica di Gillan:


"L'iscrizione [nella Hall of Fame] di fatto non è dei Deep Purple, ma di una selezione arbitraria di ex elementi del gruppo che lascia fuori Steve e John, che da anni fanno parte dei Deep Purple che vivono e respirano. Tutto questo è ovviamente ridicolo, e la mia risposta è molto semplice: 'Grazie molte'. Che coincidenza: questa mattina ho ricevuto un invito per una festa di nozze da dei cari vecchi amici. La mia famiglia non è stata invitata e mi è stato detto che mi sarei dovuto sedere per forza di fianco alla mia ex. Erano stupiti quando li ho chiamati per ringraziarli declinando l'invito..."


Oltre ai Deep Purple la prossima tornata di iscrizioni alla Hall of Fame riguarderà anche i N.W.A, i Chicago, Steve Miller e i Cheap Trick: tra gli esclusi, figurano i nomi di Nine Inch Nails, Smiths, Cars, Yes, Chic e Los Lobos.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.