Perché sempre più fan rimangono senza biglietto (e alla mercé del secondary ticketing)? Il 'caso Adele' negli USA

La considerazione preliminare è piuttosto banale, ma doverosa: mentre i dischi - salvo rare eccezioni - sono virtualmente illimitati, i biglietti per i concerti no. E chiunque segua un grande nome dal richiamo internazionale lo sa bene: i fan di - giusto per citarne alcuni - Foo Fighters, Muse, U2, Bruce Springsteen, Pearl Jam e molti altri sono consci da tempo che prima ancora della "battaglia della transenna" per conquistare un posto nel pit sia necessiario combattere quella per il sospirato tagliando, passando ore davanti allo schermo di un computer con un dito a pigiare compulsivamente sul tasto del mouse e tutte le altre incrociate nella speranza che tutto vada per il verso giusto.

    La considerazione preliminare è piuttosto banale, ma doverosa: mentre i dischi - salvo rare eccezioni - sono virtualmente illimitati, i biglietti per i concerti no. E chiunque segua un grande nome dal richiamo internazionale lo sa bene: i fan di - giusto per citarne alcuni - Foo Fighters, Muse, U2, Bruce Springsteen, Pearl Jam e molti altri sono consci da tempo che prima ancora della "battaglia della transenna" per conquistare un posto nel pit sia necessiario combattere quella per il sospirato tagliando, passando ore davanti allo schermo di un computer con un dito a pigiare compulsivamente sul tasto del mouse e tutte le altre incrociate nella speranza che tutto vada per il verso giusto.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.