Irlanda, Dolores O'Riordan (Cranberries) ammette l'aggressione a polizia e personale di bordo

Irlanda, Dolores O'Riordan (Cranberries) ammette l'aggressione a polizia e personale di bordo

I fatti risalgono a oltre un anno fa, a dimostrazione che la giustizia in slow motion non sia prerogativa esclusivamente italiana: la leader dei Cranberries, personaggio non noto - almeno fino ad allora - per eccessi o particolari colpi di testa, fu tratta in arresto presso l'aeroporto di Shannon, in Irlanda, dopo aver aggredito prima il personale di un volo Air Lingus che la stava riportando in patria da New York, poi gli agenti intervenuti per prenderla in consegna. Ieri la giustizia irlandese ha dichiarato Dolores O'Riordan colpevole di aggressione: i legali della cantante hanno fatto sapere come la loro cliente abbia rinunciato a commentare la decisione della corte, limitandosi a prendere atto delle prove prodotte durante il dibattimento. Come riferiscono le agenzie internazionali, agli atti il fatto pare sia stato indicato come "episodio psicotico", quindi difficile ipotizzare i provvedimenti che potrebbero essere presi in sede di sentenza, che verrà emessa nelle prime settimane del prossimo anno: il giudice Patrick Durcan, che per il momento si è limitato a intimare alla cantante di scrivere una lettera di scuse alle sue vittime, potrebbe limitarsi a comminarle una multa o condannarla a una pena detentiva fino a un massimo di sei mesi.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.