Rihanna, nuovo album, Sia rivela: 'I lavori a 'Anti' non sono ancora finiti'

Rihanna, nuovo album, Sia rivela: 'I lavori a 'Anti' non sono ancora finiti'

Chi sperava di trovare il nuovo album della popstar delle Barbados sotto l'albero di Natale dovrà mettersi il cuore in pace e aspettare: i lavori a "Anti", ideale seguito all'ultimo album consegnato da Rihanna ai mercati - "Unapologetic" del 2012 - sono ancora lontani dalla conclusione. A rivelarso è stata Sia, che della già protetta di Jay-Z è una stretta collaboratrice: intervistata dal secondo canale radiofonico della BBC, l'autrice e cantante australia ha fatto sapere di aver consegnato alla più nota collega ben quattro canzoni solo qualche giorno fa. E non necessariamente perché figurino nella tracklist della nuova prova sulla lunga distanza:


"L'altra notte [Rihanna] è arrivata e ha ascoltato metà delle venticinque canzoni che ho le ho suonato perché sta ancora cercando brani per il nuovo disco. Era lì per ascoltare i pezzi e vedere se ce ne fosse qualcuno adatto [al nuovo disco]. Ne ha scelti quattro ma non so se finiranno effettivamente sull'album"


Sia ha già collaborato con Rihanna, firmando per lei "Diamonds", singolo che nel 2012 fu accolto con successo dal pubblico: l'artista provò a offrire alla voce di "Umbrella" anche il suo brano "Alive", ma senza successo.


Le voci che volevano "Anti" prossimo alla pubblicazione hanno preso il volo quando la cantante, dopo la diffusione dei nuovi brani "Bitch Better Have My Money" e "American Oxygen", ha comunicato gli impegni dal vivo per la prossima stagione, che includono anche una (per ora unica) data italiana il prossimo 13 luglio allo stadio Meazza di San Siro, a Milano.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.