I Coldplay: 'Il rock è finito'

I Coldplay: 'Il rock è finito'

Faranno discutere le ultime dichiarazioni di Chris Martin e compagni in merito allo stato di salute del rock, vexata quaestio sulla quale - dagli anni Settanta in poi - hanno tromboneggiato più o meno tutti: l'occasione per dare la propria opinione in proposito, al gruppo attualmente impegnato nella promozione del nuovo album "A Head Full of Dreams", uscito lo scorso quattro dicembre, è stata fornita da un'intervista concessa dai Coldplay al Telegraph. Interrogati dai cronisti della testata britannica, Martin e soci hanno espresso - più che preoccupazione - rassegnazione per un genere "che non sa più dove andare a parare":


"Ci pare che il rock sia finito. Il futuro della musica sta nei nuovi suoni e nei nuovi modi di trattare le voci. Sono questi i colori che vogliamo aggiungere alla nostra tavolozza"


Ancora più tranchant è stato il bassista Guy Berryman:


"In giro c'è un sacco di rock orribile. Non sono sicuro che ci sia ancora qualcosa da aggiungere"


In ogni caso, Martin non pare essere preoccupato da eventuali rimostranze da parte degli appassionati del genere, conscio ormai di essere estraneo a certi ambiti:


"Nessuno ci metterebbe nella lista delle sue dieci rock band preferite. Forse ci siamo stati una volta, per non più di dieci minuti. Non credo ci sia più nessuno che faccia il segno delle corna ascoltando i nostri dischi"

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.