Miky Boselli e la sua "pazza idea": "Adele, vieni a cena con me!"

Miky Boselli e la sua "pazza idea": "Adele, vieni a cena con me!"

Se i Rockin' 1000 sono riusciti a convincere i Foo Fighters a tenere un concerto a Cesena, allora tutto è possibile. Anche che la cantante britannica, di passaggio in Italia domenica 6 dicembre per partecipare a una trasmissione televisiva, accetti l'invito di un DJ di Bergamo e vada a cena con lui - in fondo Bergamo è vicina a Milano, e Adele dovrà pur mangiare, no?
Ecco come Miky Boselli racconta la sua "pazza idea":


"Ho lanciato per gioco sulla mia pagina Facebook un evento: convincere Adele ad uscire a cena con Miky. Ho creato l'hashtag #adelecontactme. Vorrei invitarla a Bergamo dove abito a mangiare qualcosa di rustico in qualche localino e fare due chiacchiere con lei. Tutto qui. Questo è il mio sogno: incontrarla di persona e dirle grazie per avermi aiutato con la meraviglia di '25'. Bazzico nel mondo delle radio da circa 30 anni, di dischi ne ho ascoltati molti, so bene che i gusti musicali sono soggettivi e condizionati spesso dal nostro stato d'animo: posso assicurare che considero '25' l'album più bello che abbia mai ascoltato in tutta la mia vita. E' uscito in un periodo per me molto difficile per ragioni personali e sentimentali; guardavo il video di 'Hello' con una sorta di masochismo, sperando che la ragazza che mi ha lasciato ci ripensasse, ma nel frattempo è successa una cosa strana. Più guardavo il video, meno pensavo alla mia ex e più pensavo ad Adele, fino a quando non ho visto solo lei, che mi ha fatto rinascere con la sua musica e mi ha dato nuova forza. Mi ha fatto capire che l'unico modo per tornare ad essere felici non è scappare dalla sofferenza, ma viverla tutta intensamente fino all'ultima goccia, per poi farla svanire e rinascere. Adele mi fa da specchio. Per me Adele è il riscatto dell'essere umano. Ripartendo da zero da se stessa mi ha dato una grande lezione di vita e mi ha fatto capire che per raggiungere i nostri sogni il nostro primo sogno dobbiamo essere noi stessi.
Adesso ogni mattina mi alzo, e ascolto il cd di Adele per ricordarmi appena sveglio che sono la persona più importante della mia vita e solo in questa maniera, amando me stesso prima di tutto, posso poi amare gli altri e posso raggiungere i miei sogni. Me l'ha insegnato Adele. Per questo voglio incontrarla: per ringraziarla. Molti mi hanno preso per pazzo. Sono pazzo perché ho un sogno? Ma chi sono realmente i pazzi oggi? Dai miei amici di Facebook, che credono nella mia buona fede e che non pensano che sto facendo questo solo per avere visibilità, è arrivato un sostegno pazzesco che mi sta dando una carica incredibile. Ma ho bisogno di accendere la miccia per far arrivare il messaggio ad Adele. Io lavoro anche allo stadio dell'Atalanta come speaker mi piacerebbe fare una pazzia, poter coinvolgere la squadra. Mi piacerebbe fare un video con la squadra che canta 'Hello' e poi far cantare tutto lo stadio, in modo che il mio messaggio possa arrivare a Adele. Vorrei solo incontrarla una volta e dirle grazie guardandola negli occhi, perchè con '25' mi ha salvato".


Pubblichiamo volentieri il messaggio-appello di Miky Boselli - chissà che non arrivi in qualche modo alle orecchie di Adele...

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.