David Bowie, il nuovo album 'Blackstar' è ispirato anche ai Death Grips - VIDEO

David Bowie, il nuovo album 'Blackstar' è ispirato anche ai Death Grips - VIDEO

Solamente qualche giorno fa, come già riportato da Rockol, il produttore del Duca Bianco, Tony Visconti, in un'intervista concessa a Rolling Stone ha rivelato che il nuovo di David Bowie - in uscita il prossimo 8 gennaio, giorno in cui Bowie compirà 69 anni - vede il musicista allontanarsi dai territori del rock'n'roll, ispirandosi a Kendrick Lamar per quanto riguarda il mix di stili e generi.

Kendrick Lamar non è il solo artista ad aver ispirato "Blackstar"; un articolo pubblicato dalla rivista Uncut, infatti, ha rivelato nuovi dettagli in merito alla prossima mossa del cantautore britannico: secondo quanto riferito dal magazine, per il suo nuovo disco Bowie avrebbe tratto ispirazione anche dai Death Grips (gruppo musicale di hip hop originario di Sacramento, California, e attivo dal 2010 con un totale di cinque album in studio ad oggi pubblicati: la band, guidata dal rapper Stefan Burnett, mischia rap, musica sperimentale, noiserap e industrial).







Ma non è tutto: sempre secondo quanto riferisce Uncut, in uno dei pezzi contenuti all'interno di "Blackstar", "Somewhere", Bowie citerebbe un brano della band scozzese di musica elettronica dei Boards of Canada, "Alpha and omega". Nella tracklist del disco troverebbe posto anche un brano intitolato "Lazarus", proprio come il progetto teatral-musicale co-firmato da David Bowie e Enda Walsh (Bowie ne ha scritto anche le musiche ).




 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.