Concerti, i live dopo la strage del Bataclan a Parigi: Bob Dylan chiede guardie armate in sala a Bologna

Concerti, i live dopo la strage del Bataclan a Parigi: Bob Dylan chiede guardie armate in sala a Bologna

A differenza di molti altri suoi colleghi, il cantautore di Duluth non ha scelto di cancellare il proprio tour in Europa in seguito ai tragici fatti di Parigi dello scorso venerdì 13 novembre: lo staff di Bob Dylan, tuttavia, ha preferito rafforzare le misure di sicurezza in vista delle cinque date nel nostro Paese della voce di "Highway 61" esigento un presidio armato in occasione dei concerti  del 18 e 19 novembre al Teatro Manzoni di Bologna. Lo ha rivelato - all'edizione online locale del Corriere della Sera - il direttore artistico della sala, Giorgio Zagnoni:

"E' la prima volta che un’artista ci chiede di rafforzare in modo così consistente la sicurezza. Vista la situazione, dopo i fatti di Parigi, riteniamo che la richiesta di Dylan sia più che comprensibile"

In totale verranno schierate una dozzina di vigilantes armati, alcuni in uniforme e altri in incognito:

"Sarà tutto superblindato e le misure di sicurezza non saranno quelle di un normale. Però non vogliamo alimentare il panico in maniera eccessiva: sono pur sempre due concerti e devono restare tali. Se avessimo ritenuto che non ci fossero più le condizioni ideali, non avremmo confermato le date. Saremo vigili su tutto: sia all’esterno che all’interno della sala"

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.