Valeria Solesin: una vittima italiana nel massacro del Le Bataclan - la Farnesina conferma

Valeria Solesin: una vittima italiana nel massacro del Le Bataclan - la Farnesina conferma

E' arrivata la conferma ufficiale della Farnesina: la ventottenne veneziana Valeria Solesin è fra le vittime dell'orribile attacco terroristico che ha mietuto moltissime vittime fra i fan che stavano assistendo a un live degli Eagles of Death Metal venerdì 13 novembre, a Parigi (nello storico locale Le Bataclan).

Come riporta "Repubblica":

Il console italiano a Parigi Andrea Cavallari ha confermato la morte della giovane, dopo essere uscito dall'obitorio a place Mazas, dove era andato con l'ambasciatore d'Italia a Parigi Giandomenico Magliano per il riconoscimento della giovane. Dopo qualche minuto è arrivata anche la conferma della Farnesina

La ragazza risultava irreperibile dalla sera del disastro; stava svolgendo un dottorato a Parigi (e lì viveva da sei anni) e si trovava al concerto con il fidanzato italiano e alcuni conoscenti.

Già sabato sera il ragazzo della giovane avrebbe confermato il decesso di Valeria. Stando a quanto riportato da "La Stampa":

I famigliari di Andrea Ravagnani, fidanzato della giovane veneziana di 28 anni di cui non si avevano più notizie dopo la strage del Bataclan, hanno raccontato che il giovane li ha chiamati da Parigi in lacrime, annunciando il ritrovamento del corpo della ragazza.

Il papà di Valeria aveva comunque detto all'agenzia stampa Adnkronos:

Mi pare di capire che Valeria sia morta già venerdì. Non abbiamo avuto nessuna notizia dalla Farnesina, ma lo abbiamo appreso attraverso il fidanzato e gli amici che hanno seguito la vicenda lì a Parigi e avrebbero avuto notizie della sua morte.

Anche il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, aveva annunciato la morte della giovane con un tweet nella mattinata di domenica 15 novembre, pur in mancanza della conferma ufficiale:

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.