Reunion dei Genesis: per Collins è fattibile, ma solo con la formazione con lui alla voce

Reunion dei Genesis: per Collins è fattibile, ma solo con la formazione con lui alla voce

Il ritorno di Phil Collins alla musica sta generando le inevitabili fazioni di pro e contro, ma anche un notevole buzz a riguardo di una possibile reunion dei Genesis. L'argomento era già stato toccato dall'artista alla fine di ottobre, in un'intervista pubblicata dall'edizione statunitense di "Rolling Stone", in cui Collins ha dichiarato che una ipotetica reunion della formazione classica, con Peter Gabriel alla voce e lui alla batteria, potrebbe comportare dei problemi:

Peter [Gabriel] non canterà mai "Invisible Touch" o "I Can’t Dance". Faremmo solo materiale tratto da "The Lamb Lies Down on Broadway" e cose del genere. In più io non riesco più a suonare la batteria e quindi non potrei più fare ciò che facevo nella band.

Ora, stuzzicato da un inviato del "Telegraph", è tornato sull'argomento, esplicitando ulteriormente il suo pensiero su questa atteso ritorno - se mai avverrà:

Mi piacerebbe farlo, ma siccome non posso suonare la batteria, ci sono dei paletti evidenti. Ma non c'è alcuna ragione per cui noi tre [si riferisce a se stesso, Mike Rutherford e Tony Banks - ndr] non dovremmo ritrovarci. Siamo ancora amici - lo siamo sempre stati. La mia voce va bene, non si è ancora deteriorata e questa è la cosa più importante. Considerando che tante persone nemmeno sanno che sono un batterista, potrei farcela. Certo, mi scoccerebbe, perché la batteria è il motivo per cui ho iniziato a fare tutto ciò - ma non penso che importerebbe a qualcuno.

Collins, quindi, si dichiara non troppo implicitamente disponibile a una reunion, ma difficilmente sarebbe quella del gruppo originale con Peter Gabriel e alla voce.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.