Björk chiama gli ambientalisti a raccolta per salvare la natura d'Islanda - VIDEO

Björk chiama gli ambientalisti a raccolta per salvare la natura d'Islanda - VIDEO

L'artista islandese Björk ha da sempre molto a cuore la propria terra. E' proprio per questo motivo che si è fatta paladina di un'iniziativa di stampo ambientalista, esponendosi in prima persona in una battaglia contro il governo del Paese, perché vengano sospesi i piani per la costruzione di una linea elettrica, una serie di dighe e alcune centrali elettriche anche in zone in cui la natura è ancora virtualmente incontaminata.

Björk, per perorare la causa, ha condiviso online un video in cui chiama a raccolta tutti gli islandesi affinché inscenino una vibrata protesta contro il piano governativo, ma chiede aiuto a tutti gli ambientalisti, affinché promuovano un'azione globale in questo senso.

Queste le parole della cantante:

Gli islandesi hanno una deadline. Per 11 giorni ancora possono andare online e opporsi alla realizzazione di una linea elettrica ad alta tensione. Sarà costruita attraverso l'intera isola. L'Islanda ha il patrimonio naturale incontaminato più grande di tutta l'Europa. In questo modo le cose cambierebbero. Il governo vuole costruire più di 50 dighe e centrali elettriche in questa area, a partire dal prossimo anno. Questo potrebbe portare alla distruzione della natura incontaminata islandese nel giro di pochi anni. Proponiamo di dar vita a un paro nazionale nelle nostre highland. E dei sondaggi hanno già dimostrato che la maggioranza degli islandesi sono dalla nostra parte. Chiediamo il supporto di tutto il mondo contro il nostro governo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.