Noel Gallagher al decimo grado della scala Richter: 'Cosa cazzo ce ne frega di Adele e degli One Direction?'

Noel Gallagher al decimo grado della scala Richter: 'Cosa cazzo ce ne frega di Adele e degli One Direction?'

Almeno per questa volta, la già mente degli Oasis un collega l'ha graziato: Kanye West. Yeezus, anche lui uno che quando c'è da spararla grossa non si tira certo indietro, gode del rispetto di Noel Gallagher, che - in un'intervista pubblicata sull'ultimo numero di Esquire - ha voluto fare il punto della situazione - alla sua maniera, ovviamente - riguardo il tormentato binomio musica e successo. Molto tormentato, a giudizio del cantante, autore e chitarrista britannico, talmente tormentato da avere praticamente rovinato un'intera generazione di artisti.


"Ve lo dico io qual è il problema: tutte queste fighette di oggi sono state rovinate dalla fama. A parte Kanye [West]. Lo vedi agli MTV Music Awards e ti dici: cazzo, sei uno a posto, tu puoi starci. Ma a qualcuno frega un cazzo di cosa fanno tutte queste pop star contemporanee? Cosa cazzo ce ne frega di cosa cazzo fanno gli One Direction? Sono dei succhiacazzi, che finiranno in rehab prima di compiere trent'anni.


Harry Styles è uno che non ha niente da dire, di suo. 'Tutto a posto, ragazzi?'. 'Uh!'. Questo è tutto. Cosa cazzo ce ne frega di cosa combina Ellie Goulding? Veramente? E Adele? Cosa? E' una cosa che mi fotte il cervello. A nessuno importa! Il successo le ha devastate, coi loro cazzo di auricolari-spia e le loro sigarette elettroniche. E i loro profumi che fanno saltare fuori per natale. Cazzoni"


Il maggiore dei fratelli Gallagher ha anche spiegato perché, dal suo punto di vista, l'industria della musica dal vivo non conoscerà mai la crisi:


"I concerti non andranno mai in crisi perché non si può scaricare un concerto: non puoi scaricare da Internet lo spirito di un live"

Dall'archivio di Rockol - "Hi, I'm Liam" - il saluto di Noel
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.