Rolling Stones in studio ad aprile? Keith Richards lo auspica

Rolling Stones in studio ad aprile? Keith Richards lo auspica

In una recente intervista rilasciata al "The Sunday Times Magazine" (testata britannica), l'iconico chitarrista dei Rolling Stones ha acceso una speranza a riguardo di un ritorno in studio della band in tempi relativamente brevi.

Richards, infatti, ha confermato il fatto che tutti i componenti della band si sono riuniti poco tempo fa e si sono trovati di comune accordo sull'idea di incidere un album nuovo. E proprio a questo proposito il chitarrista ha dato un'idea delle tempistiche - almeno secondo quello che a lui piacerebbe fare:

Quei tizi non ringiovaniscono, ma allo stesso tempo migliorano sempre più. Mi piacerebbe trascinarli in studio in aprile, ancora caldi dal tour.

Keith si riferisce al fatto che gli Stones hanno già un tour sudamericano fissato per la prima parte del 2016: dopo aver onorato questi impegni, potrebbero iniziare le registrazioni. L'ultimo lavoro in studio della band risale ormai a 10 anni fa, quando uscì "A bigger bang".

Ad ogni modo, già qualche tempo fa Keith Richards ha fugato ogni dubbio e voce incontrollata a riguardo di uno scioglimento del gruppo, dicendo:

La gente va blaterando che ci sciogliamo dopo ogni tour, succede dal 1975. Ma se c'è qualcuno a cui dovrebbe interessare quando smetteremo, sono proprio gli Stones e a loro non importa particolarmente di farlo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.