David Bowie, un nuovo album a gennaio 2016?

David Bowie, un nuovo album a gennaio 2016?

C'è il titolo, c'è la data. Manca - e non è poco - la conferma ufficiale. Secondo quanto scrive il londinese Times, David Bowie starebbe per pubblicare un nuovo album: il seguito di "The next day" del 2013 si intitolerebbe "Blackstar" e sarebbe previsto per l'8 gennaio 2016, il giorno in cui Bowie compie 69 anni. 

Il Times snocciola diversi altri dettagli: 7 canzoni incise ai Magic Shop di New York con muscisti jazz locali. La title track sarebbe il primo singolo, previsto per il 19 novembre: 10 minuti di "Canti gregoriani, una sezione soul e beat elettronici, senza edit radiofonici". Il Times nota che "Blackstar" sarebbe "Il disco più strano della carriera di Bowie".

Tutti rumour, appunto, anche se molto dettagliato. Non rimane che attendere per verificare. In ogni caso, addio effetto sopresa - quello che Bowie ebbe al suo ritorno, totalmente inaspettato, per "The next day", il suo primo album in dieci anni, annunciato da un singolo pubblicato senza preavviso.

Recentemente Bowie ha composto la sigla del nuovo programma intitolato "The last panthers", una serie in sei episodi di genere crime/thriller, prodotta da Sky e da Canal+.

Caricamento video in corso Link

 

Questo brano rappresenta un ritorno alla tv per Bowie, che non dava il suo contributo in questo senso dal 1993, quando compose il tema di “The Buddha of Suburbia” per la BBC (che uscì come singolo e arrivò al 35° posto delle classifiche di vendita).

Dall'archivio di Rockol - La storia di "The rise and fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars" di David Bowie
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.