Keith Richards suona 'Gimme shelter' per Merry Clayton a New York - VIDEO

Keith Richards suona 'Gimme shelter' per Merry Clayton a New York - VIDEO

Il leggendario chitarrista dei Rolling Stones, Keith Richards, durante un concerto tenuto a New York il 22 ottobre presso l'Apollo Theater - in occasione dell'evento annuale "A Great Night in Harlem" - ha suonato una versione di "Gimme shelter" per omaggiare Merry Clayton.

La Clayton, infatti, è la cantante che ha prestato la propria voce nella versione originale del brano che compare nel disco "Let it bleed". Recentemente, purtroppo, ha subito l'amputazione di entrambi gli arti inferiori in seguito ad un incidente automobilistico avvenuto la scorsa estate.

Richards, sul palco, presentando il brano ha detto:

Ora sai quanti amici hai, cara.

La voce della Clayton ha donato al pezzo la personalità e il tocco speciali che l'hanno reso un classico immortale - peraltro lei venne convocata all'ultimo momento e fu svegliata da una telefonata con cui le si chiedeva di presentarsi in studio per incidere.

Ecco un video della performance di Richards:

Keith, poi, ha suonato anche "Happy" degli Stones:

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.