Usher e Nas, ecco l'incredibile video interattivo di "Chains". GUARDA

Usher e Nas, ecco l'incredibile video interattivo di "Chains". GUARDA

I due rapper hanno cooperato per un video musicale interattivo di "Chains", che per il momento è disponibile soltanto su TIDAL (più sotto il link).
Il video di "Chains" obbliga, letteralmente, lo spettatore a guardare negli occhi le persone di colore vittime della brutalità dei poliziotti statunitensi.
Utilizzando una tecnologia di riconoscimento facciale attraverso la videocamera del computer dello spettatore, il video s'interrompe ogni volta che quest'ultimo distoglie gli occhi dal volto delle persone le cui immagini si susseguono nel video, per riprendere solo quando lo spettatore ricomincia a guardare (l'abbiamo provato, e funziona: potete farlo anche voi qui).
Fra le persone ritratte nel video ci sono Trayvon Martin, Rekia Boyd, Marlon Brown, Ramarley Graham e Caesar Cruz. Il testo cita anche Sean Bell, Eric Garner e Tamir Rice, tre uomini di colore disarmati uccisi dalla polizia.
Usher presenterà dal vivo e in anteprima "Chains" il 20 ottobre in occasione del concerto Tidal X: 1020 alla Barclay's Arena di Brooklyn; lo spettacolo, con finalità benefiche, vedrà la partecipazione anche di Beyoncé, Jay Z, Prince, Lil Wayne, Nicki Minaj, Rick Ross, Meek Mill e molti altri.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.