Comunicato Stampa: Beppe Frattaroli in concerto a Sulmona

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

COMUNE DI SULMONA – ASSESSORATO ALLA CULTURA

BEPPE FRATTAROLI
DOMENICA 8 AGOSTO Ore 21,30
in concerto a SULMONA
Cortile dell’Annunziata
Ingresso gratuito

Info: www.beppefrattaroli.it

Domenica 8 agosto, alle ore 21,30, nel cortile dell’Annunziata di Sulmona, BEPPE FRATTAROLI presenta il suo nuovo CD “… per qualcosa di buono” (Storie di Note / Suonimusic). Il concerto (ingresso gratuito), organizzato dal Comune di Sulmona – Assessorato alla cultura, rappresenta il primo spettacolo in Abruzzo per il cantautore di Bugnara, dopo l’uscita del suo nuovo lavoro. Un album che giunge in un momento di notevole maturità artistica ed umana di Frattaroli, il chiaro risultato di una ricerca musicale instancabile, tesa a portare la forma canzone al di fuori degli schemi consolidati della canzone d’autore e, a renderla in definitiva, testimone dei vissuti più profondi dell’animo umano. Non a caso a quest’evento è legato anche il progetto “per qualcosa di buono”, che prende il nome proprio dal titolo del nuovo album di Frattaroli. Questa iniziativa è finalizzata a sostenere il Centro per i bambini di strada di Kinshasa (Congo) dove esiste un disagio infantile fra i più catastrofici del nostro tempo. E’ un momento molto importante per l’artista peligno il quale lo scorso 1° maggio è stato in scena a Frosinone con Paola Gassman e Ugo Pagliai per lo spettacolo “Luoghi indiscreti della memoria” di cui Beppe è autore delle musiche.
Nelle canzoni di BeppeFrattaroli, testi e musiche si fondono dando vita ad un unico obiettivo: far risuonare nell’ascoltatore quelle emozioni che fanno parte delle esistenze di ognuno, attraverso tematiche che parlano d’amore, di sofferenza e di passione, del rapporto con Dio e con il mondo che ci circonda, con totale assenza di formalismi, senza sconti per nessuno. Il disco si apre con “Il combattente mascherato” brano in cui si rivela la necessità di essere giudicati per la propria essenza e non per il proprio apparire, al fine di poter eliminare tutte le barriere e i meccanismi di autodifesa e giungere dunque all’ambita conquista rappresentata da una totale apertura del proprio cuore. Spietata e toccante al tempo stesso, la riflessione sulla condizione umana contenuta in “Lemà sabactàni” (perché mi hai abbandonato), parole pronunciate da Cristo prima di morire; la fusione fra testo e musica è totale e testimoniano in una sintesi impeccabile il vissuto di Gesù e la rivelazione di un anima che prende forma in un amplesso di umiltà. Forte e appassionato ma non privo di una certa ironia, è il grido di “E’ un gioco sottile”, quarta traccia del cd, rito liberatorio delle energie positive presenti in ogni esistenza ma molto spesso oppresse della paura e dell’ansia del vivere. “Acqua”, (brano n. 3) è un inno a questo elemento naturale e testimonia la vita che si può leggere osservando l’acqua; un richiamo alla scienza, affinché non sconfini nel non ritorno, l’umano desiderio di sapere. La coda musicale finale può essere definito un volo pindarico sulle grandi distese di acqua. A proposito di volo, “Lu vole” è il brano n.5 del cd interamente dialettale bugnarese (paese d’origine di Frattaroli), composizione mista di sapori orientali e mediterranei che crea atmosfere musicali ricche di sfumature nostalgiche; tuttavia un senso di leggerezza, accompagna le comuni solitudini del nostro stare al mondo.

Per ulteriori informazioni:
Ufficio servizi turistici Comune di Sulmona (tel. 0864 210216)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.