Rock and Roll Hall of Fame 2016, nominati Janet Jackson, N.W.A, Nine Inch Nails, Smiths e altri

Sono state rese note oggi le nomination per la prossima cerimonia di introduzione nella Rock and Roll Hall of Fame, pantheon americano del rock mondiale che il prossimo aprile accoglierà nei propri annali una manciata di nuovi iscritti: tra i papabili alla prossima elezione sono stati nominati la sorella dello scomparso Re del Pop Janet Jackson, gli alfieri del gangsta west coast N.W.A., i Nine Inch Nails di Trent Reznor, gli ormai disciolti Smiths, i Chicago, i Cheap Trick, i Deep Purple, i Cars e gli Yes, oltre che a Chaka Khan, gli Chic di Nile Rodgers, i J.B.'s, i Los Lobos, Steve Miller e gli Spinners.

Come da quattro anni a questa parte, il pubblico potrà esprimere le proprie preferenze votando online sul sito dell'edizione americana online di Rolling Stone: la consultazione resterà aperta fino al prossimo 9 dicembre. Il verdetto verrà poi associato a quello di oltre 800 tra artisti e addetti ai lavori chiamati dall'istituzione statunitense a fare da commissione giudicante ufficiale: nello specifico, tra i primi cinque classificati nella graduatoria espressa dal voto popolare la giuria sceglierà un nome che verrà inserito su iniziativa dei fan.

Condizione necessaria per figurare nel novero dei papabili per l'edizione 2016 della Rock and Roll Hall of Fame è quello di aver pubblicato il proprio primo disco ufficiale nel 1990 o precedentemente: gli Chic guidano il record di nomination già raccolte, con dieci candidature già accumulate negli anni passati, seguiti dai N.W.A. (con quattro) e Deep Purple e Spinner, con tre a testa.

La serata di gala durante la quale verranno ufficializzati i nomi dei vincitori si terrà a New York, e verrà trasmessa in diretta dalla HBO.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.