Concerti, Massive Attack: due date in Italia a febbraio

Concerti, Massive Attack: due date in Italia a febbraio

I paladini del trip hop di Bristol inaugureranno il prossimo 19 gennaio da Dublino, in Irlanda, il primo tour da headliner da cinque anni a questa parte: la serie di eventi - che coinvolge anche i Young Fathers come gruppo spalla - transiterà anche dall'Italia, dove i Massive Attack saranno di scena il 12 febbraio al Fabrique di Milano e il 14 al Gran Teatro Geox di Padova. I biglietti saranno disponibili dal prossimo venerdì, 10 ottobre, sul circuito TicketOne e presso tutte le altre piattaforme autorizzate.

Dopo il debutto tra Irlanda e Gran Bretagna, i Massive Attack approderanno sul continente il 7 febbraio da Copenaghen, per poi dirigere - tra le altre città - a Bruxelles, Berlino, Colonia, Monaco e Amsterdam, per poi chiudere la tranche di date il 26 febbraio allo Zenith di Parigi.

A parte progetti "in proprio" del co-frontman (di origini italiane) Robert "3D" Del Naja, i Massive Attack - nonostante un'attività dal vivo piuttosto intensa - sono discograficamente fermi a "Heligoland" del 2010. Lo scorso anno circolò la voce che il collettivo fosse tornato a collaborare con Tricky in vista della pubblicazione di una nuova prova in studio - che effettivamente dovrebbe raggiungere il mercato entro la fine dell'anno in corso. L'indiscrezione relativa al coinvolgimento di Adrian Thaws fu però smentita a Rockol dallo stesso ex collaboratore, che dichiarò:

“È strano, loro vanno dicendo che stiamo collaborando, che sarò sul loro prossimo album, ma io non ne so niente. Sono anni che non li vedo”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.