White Stripes: in uscita un live del 1999, ma solo per gli abbonati alla Vault di Third Man - ASCOLTA

White Stripes: in uscita un live del 1999, ma solo per gli abbonati alla Vault di Third Man - ASCOLTA

I fan di Jack White e del suo duo con Meg White - i White Stripes - stanno per veder pubblicato, dalla solita Third Man (la label di White), un nuovo disco dal vivo dei loro beniamini. Si tratta di un live intitolato "The White Stripes: live at the Gold Dollar, vol. III", inciso il 6 febbraio del 1999, poche settimane dopo la registrazione del disco di debutto dei White Stripes. Si tratta quindi di una performance piuttosto interessante anche da un punto di vista "storico" e la scaletta comprende originali che sarebbero poi finiti nei primi tre album, oltre a una manciata di cover classicissime di Bob Dylan, Robert Johnson e Son House.

C'è, però, un dettaglio non trascurabile da tenere in conto: il disco non sarà messo in commercio liberamente, ma potranno averlo solo gli iscritti alla Vault (il club speciale della Third Man, che dà diritto a ricevere speciali package con dischi esclusivi e merchandising, a cadenza trimestrale). "The White Stripes: live at the Gold Dollar, vol. III" (su vinile rosso sangue) è infatti parte del contenuto del "Vault Package n. 26", ossia la ventiseiesima uscita del club - che inoltre offre la riproduzione di un volantino originale del concerto, alcune foto patinate scattate da Doug Coombe durante un concerto al Cass Corridor Club, una spilletta e un singolo dei Dead Weather con "Impossible Winner" e "Mile Markers".

Il prezzo per l'iscrizione - che dà diritto ad alcune agevolazioni e accesso a speciali servizi, oltre che a ricevere un pacco della Vault - è di 60 dollari.

Peraltro nella serie dei pacchi della Vault, più precisamente nel numero 13, sono già sate inserite ben due registrazioni live presso il Gold Dollar - quelle dei primi due concerti in assoluto dei White Stripes - che è un club evidentemente fondamentale per la storia del duo.

Questa è la scaletta di "The White Stripes: live at the Gold Dollar, vol. III":

1. "Broken Bricks"
2. "Jimmy the Exploder"
3. "The Big Three Killed My Baby"
4. "Stop Breaking Down" (Robert Johnson cover)
5. "Suzy Lee" 
6. "Let's Build a Home"
7. "Sugar Never Tasted So Good" 
8. "Do"
9. "Little People"
10. "One More Cup of Coffee" (Bob Dylan cover)
11. "Astro" 
12. "Dead Leaves and the Dirty Ground"
13. "Wasting My Time"
14. "Red Bowling Ball Ruth"
15. "Cannon/John the Revelator/Grinnin' in Your Face" (Son House covers)
16. "Let's Shake Hands"



 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.