Alter Bridge, al via a gennaio i lavori per il nuovo album

Alter Bridge, al via a gennaio i lavori per il nuovo album

La band guidata da Mark Tremonti e Myles Kennedy - quest'ultimo cooptato da Slash per il suo progetto solista coi Conspirators - tornerà in studio all'inizio del prossimo anno per dare un seguito a "Fortress", l'ultima prova in studio consegnata dagli Alter Bridge ai mercati nel 2013: a farlo sapere è stato il chitarrista della formazione alla radio online di Teamrock.


"Torneremo in studio tra i prossimi gennaio e marzo per registrare il quinto album degli Alter Bridge. Di solito servono tre o quattro mesi per mettere in modo la macchina in vista della pubblicazione di un disco, così io e Myles - una volta finite le session - torneremo ai tour coi nostri rispetti progetti, per poi ricominciare dopo circa quattro mesi la festa con gli Alter Bridge"


Per il momento, sempre a detta di Tremonti, è difficile ipotizzare che direzione prenderà il nuovo materiale in lavorazione:


"Potrebbe succedere di tutto. Ho tonnellate di idee, tutte in stili differenti. L'ultima volta avevamo solo una sequenza di idee molto forti: per questo prossimo disco la speranza è quella di riuscire a spaziare maggiormente e a mettere qualcosa di nuovo sul piatto"


Mark Tremonti pubblicherà a breve il suo terzo album da solista, "Dust", registrato durante le session del suo predecessore, "Cauterize", dato alle stampe solo all'inizio dello scorso mese di giugno: il chitarrista potrebbe anche pubblicare un album retrospettiva dei Creed nel corso del prossimo mese di novembre, almeno secondo quanto dichiarato dal frontman della band - attualmente in stato di animazione sospesa - Scott Stapp, che negli ultimi mesi è stato costretto a far fronte a dolorose vicende di carattere personale.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
3 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.