La festa del rap a Milano: LIVE REPORT e VIDEO

La festa del rap a Milano: LIVE REPORT e VIDEO

A fine settembre al Forum di Assago si festeggia, ormai da alcuni anni, Hip Hop Tv, in occasione del compleanno del canale televisivo (digitale 720 dell'offerta Sky). Max Brigante riesce puntualmente a radunare in un'unica serata dalla line up monstre il meglio della scena rap italiana. E' un termometro piuttosto preciso dello stato di salute della scena, con nuove entrate (Low Low & Mostro) e colossi della metrica, figli dei talent (Madh da X Factor, Briga da Amici in impeccabile completo nero e camicia bianca) e rapper di strada (Noyz Narcos), artisti che inseguono la prima hit o che l'hanno appena centrata (Baby K con "Roma-Bangkok"), vecchia scuola (Tormento, Bassi Maestro) e nuove leve (Giaime), puristi del beat tutto dj e campionatore e sperimentatori di altri terreni sonori e lirici (Coez, con evidenti problemi di intonazione, e Ghemon), gruppi che si sciolgono (Co Sang, i cui ex membri Nto e Shade si esibiscono a debita distanza in scaletta) e altri che si prendono pause per i rispettivi progetti solisti (Don Joe, Guè Pequeno e Jake La Furia dei Club Dogo), artisti che presentano il nuovo disco (Vacca, Fred De Palma) e altri che semplicemente non vogliono perdere l'occasione per esserci in questa grande festa rap (Emis Killa), fratelli non metaforici (Ensi e Raige) e rapper che si sono dissati furiosamente.
A partire dalle 20.30, quasi 4 ore di suoni e parole, un paio di pezzi a testa e chiusura con i pesi massimi Salmo, Jake la Furia (accompagnato da Don Joe) e Guè Pequeno che presenta tre brani del suo ultimo disco solista "Vero".
Poco prima il pubblico ha potuto applaudire anche l'unica esibizione internazionale della serata, il rapper inglese Tinie Tempah, che, seppur beneficiando incomprensibilmente di un volume palesemente superiore ai colleghi tricolori, ha dato dimostrazione di una padronanza di palco decisamente di altro livello rispetto a molti degli artisti che lo hanno preceduto.
Un'occasione per conoscere artisti mai sentiti, un viaggio fatto di assaggi tra i mille modi di declinare la parola hip hop e per riascoltare i successi di questo 2015 che, ancora una volta e seppur in lieve calo rispetto al passato, ha confermato che il fenomeno rap continua a dominare la scena musicale tricolore con una quantità stupefacente di proposte.
Qualche problema audio ha reso non particolarmente fruibili alcune esibizioni, e l'assenza di una vera hit del momento (nelle edizioni passate Emis Killa, Fedez, J Ax, Marracash calcarono il palco con pezzi in quel momento in vetta alle charts) ha probabilmente penalizzato l'affluenza che, seppur importante, per il secondo anno consecutivo non ha fatto registrare il pienone di altre edizioni
In veste di presentatore di supporto da Max Pezzali si è passati quest'anno a Clementino, in doppia veste di cantante e animatore della serata. Appuntamento a settembre 2016 per un nuovo punto sullo stato di salute del movimento tricolore rap.

 

(Fabrizio Zanoni)

 

Di seguito alcuni video della serata; altri sono disponibili qui e qui.

 

La partecipazione di Emis Killa...




 

 

....E quella di Coez:

 

Ghemon canta "Vola alto":

 

Fred De Palma sulle note di "Stanza 365": 

 

En?gma esegue "Antieroi" e "Coriandoli":

 

L'esibizione di Achille Lauro:

 

Il contributo di Noyz Narcos...

 


....E quello di Ensi:



Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.