Loredana Berté: Fiorella Mannoia produce per lei una versione corale di 'Amici non ne ho' con Emma, Noemi, Irene Grandi, Nina Zilli, Paola Turci (e altre?). VIDEO

Loredana Berté: Fiorella Mannoia produce per lei una versione corale di 'Amici non ne ho' con Emma, Noemi, Irene Grandi, Nina Zilli, Paola Turci (e altre?). VIDEO

"Sono sola a casa mia che mi faccio compagnia, io che gioco con la mente, che non sono intelligente, me la prendo con la gente. Io amici non ne ho", cantava Loredana Berté nell'introduzione di "Amici non ne ho", uno dei suoi pezzi più autobiografici. E se è vero che di amici non ne ha, è pur vero che alla leonessa del rock italiano non mancano amicizie femminili. Specialmente in questo periodo della sua carriera, che sta vedendo Loredana impegnata in studio insieme ad una serie di colleghe, coinvolte nelle lavorazioni di un disco, contenente duetti e due inediti ("Il mio funerale", scritto dalla stessa Berté, e un brano composto da Ligabue che anticiperà il progetto in qualità di singolo apripista), prodotto da un'amica d'eccezione: Fiorella Mannoia.

Proprio la cantautrice romana, da ormai qualche giorno a questa parte, sta condividendo sui suoi canali social materiale proveniente direttamente dallo studio di registrazione, per lo più delle clip nelle quali le artiste che hanno deciso di partecipare al nuovo lavoro della Berté (che dovrebbe arrivare nei negozi nelle prossime settimane - probabilmente a ridosso del periodo natalizio - a circa quarant'anni dall'uscita del suo primo album "Streaking") registrano "Amici non ne ho"; per ora sono stati pubblicati in rete cinque contributi: quelli di Emma Marrone, Paola Turci, Irene Grandi, Noemi e Nina Zilli.

 








Emma Marrone in funzione del disco ha anche inciso un duetto con Loredana Berté sulle note di "Non sono una signora", eseguito in anteprima durante un concerto tenuto da Fiorella Mannoia a Verona lo scorso 7 settembre - la stessa sera la Mannoia ha proposto dal vivo il duetto da lei inciso con la Berté, "In alto mare".

Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link

Tra le altre cantanti che hanno preso parte al progetto ci sono anche Gianna Nannini e Patty Pravo: a proposito di quest'ultima la Berté ha raccontato, in un'intervista concessa a Marinella Venegoni per La Stampa lo scorso mese di aprile: "L'ho incontrata e mi ha detto: 'Non mi lascerai mica fuori?'". Non è difficile intuire che, oltre ai "duetti singoli", all'interno dell'album sarà inclusa anche la versione corale di "Amici non ne ho", la canzone che Loredana scrisse a quattro mani con Philippe Leon e che presentò in gara al Festival di Sanremo nel 1994, realizzata assemblando tra loro i contributi di Emma, Paola Turci, Irene Grandi, Noemi e Nina Zilli e quelli realizzati dalle altre colleghe e non ancora pubblicati in rete - da qui il titolo dell'album, per ora provvisorio, "Amici non ne ho... Amiche sì'".

Come si apprende dai video pubblicati da Fiorella Mannoia sui social, in questi giorni - terminate le registrazioni degli strumenti - Loredana Berté e le sue colleghe sono impegnate nella registrazione delle voci; nelle prossime settimane l'album dovrebbe entrare dunque in fase di missaggio e il master finale dovrebbe essere pronto in tempo per la pubblicazione nel periodo natalizio. Sempre che Loredana non abbia in vista una presenza come ospite a Sanremo per un ritorno in grande stile sul palco dell'Ariston, il prossimo febbraio, e rimandi così la pubblicazione dell'album alla primavera.

Ecco infine il video della prima esibizione al Festival di Sanremo del 1994 di Loredana Berté con "Amici non ne ho":

Caricamento video in corso Link
Dall'archivio di Rockol - racconta "Personale": la videointervista
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
26 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.