Baroness: è online il video di "Chlorine & wine" - GUARDA

Baroness: è online il video di "Chlorine & wine" - GUARDA

I prog metaller di Savannah (Georgia) Baroness mancano dal mercato discografico dal 2012, quando uscì il doppio album "Yellow & Green"; ma proprio durante il tour promozionale del disco, nell'agosto del 2012, il gruppo fu vittima di un gravissimo incidente stradale nei pressi di Bath, in Inghilterra. Ne seguì un lungo periodo di stop per consentire a tutti i componenti di rimettersi dalle ferite e dalle fratture riportate.

Ora, come già annunciato, i Baroness sono pronti a offrire ai loro fan un nuovo album: si intitola "Purple" ed esce il prossimo 18 dicembre su label Abraxan Hymns (in formato cd e lp). Sarà anche il primo disco a vedere in line-up Nick Jost e Sebastian Thompson, al basso e tastiere e alla batteria.

I Baroness hanno appena condiviso online il video per il nuovo brano "Chlorine & wine" tratto - appunto - dal disco in uscita. E' un clip in bianco e nero, diretto da Jimmy Hubbard. Eccolo:

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.