Who, Roger Daltrey ha la meningite: cancellato tutto il tour americano

Who, Roger Daltrey ha la meningite: cancellato tutto il tour americano

Il misterioso virus che ha colpito il frontman della formazione di "My generation" pare essere più serio di quando non apparso in un primo momento: gli Who, che all'inizio di questo mese avevano rinviato l'inizio del loro tour in nordamerica per problemi di salute di Roger Daltery, sono stati costretti a rinviare in toto la serie di concerti previsti per le prossime settimane tra Stati Uniti e Canada.

A spiegare le ragioni della brusca interruzione delle attività dal vivo è stato lo stesso cantante, per mezzo di un messaggio postato sul sito ufficiale del gruppo:

"Siamo molto dispiaciuti: nelle ultime quattro settimane non ho fatto altro che entrare e uscire dall'ospedale, dove i dottori mi hanno diagnosticato una meningite virale. Ora sono in via di guarigione, e sto molto meglio, ma avrò bisogno di un bel po' di tempo per la convalescenza. I medici mi hanno detto che potrò recuperare completamente, ma per quest'anno dovrò rinunciare ai concerti"

Alle parole di Daltrey hanno fatto eco quelle di Pete Townshend, che ha spiegato come lo staff della band sia già al lavoro per riprogrammare le date al momento cancellate:

"Stiamo riprogrammando tutte le date per la primavera del 2016: ci scusiamo con i nostri fan che ci hanno supportato per gli ultimi cinquant'anni. Non appena Roger si sarà rimesso completamente torneremo più forti che mai per offrirvi uno show da ricordare"

La seconda branca nordamericana del tour per il cinquantesimo anniversario degli Who avrebbe dovuto prendere il via lo scorso 14 settembre dal Valley View Casino Center di San Diego, in California, per chiudersi - dopo ventisette tappe - alla Oracle Arena di Oakland, sempre in California.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
Bob Dylan
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.