Libertines, Pete Doherty soffre di attacchi d'ansia: concerti annullati

Libertines, Pete Doherty soffre di attacchi d'ansia: concerti annullati

La scorsa settimana i Libertines hanno annullato due concerti in programma a Londra e a Manchester per quelli che erano stati definiti "problemi di emergenza medica"; la causa dell'annullamento dei due appuntamenti è stata ora rivelata e riguarda Pete Doherty: il frontman della band avrebbe infatti sofferto di attacchi d'ansia e sarebbe stato impossibilitato ad esibirsi dal vivo. A spiegarlo sono stati gli stessi componenti del gruppo per mezzo di una nota diffusa sul sito di Doherty, Albion Rooms:

"Pete ha sofferto di un grave attacco d'ansia durante le ore precedenti il concerto in programma all'Electric Ballroom di giovedì scorso. E' stato dunque diretto in un albergo a Coventry nelle prime ore di venerdì mattina, in modo da farlo stare vicino ai suoi amici. La decisione di annullare lo spettacolo a Manchester non è stata presa da Pete ma dal management, secondo il quale è importante garantire il benessere di Pete. Tenete d'occhio il calendario per quanto riguarda le date riprogrammate: i Libertines sono ansiosi di sdebitarsi con tutti i fan delusi".


Il counsellor di Pete Doherty - una sorta di psicologo che sta seguendo il musicista dai tempi del ricovero in clinica di riabilitazione - ha aggiunto:

"Pete sta cercando di vivere una vita normale: queste sono le reazioni allo stress che suono il periodo della riabilitazione".



Venerdì scorso, 11 settembre, lo ricordiamo, i Libertines hanno consegnato al mercato il loro nuovo album in studio, "Anthems for doomed youth", primo lavoro dopo la reunion.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.