John Belushi: in uscita - dopo 34 anni - il singolo inciso coi Fear per 'Vicini di casa'

John Belushi: in uscita - dopo 34 anni - il singolo inciso coi Fear per 'Vicini di casa'

Sono passati 34 anni da quando il compianto attore comico John Belushi (era il 1981) andò in uno studio di registrazione con la punk band Fear - guidata dal suo amico Lee Ving - per incidere un brano che, nelle intenzioni, avrebbe dovuto entrare nella colonna sonora del suo nuovo film "Vicini di casa" (titolo originale "Neighbors"). Il brano, però, venne rifiutato senza possibilità di appello dalla produzione ed è rimasto nel cassetto fino a ora: in occasione di Halloween, però, uscirà in formato digitale e anche su vinile a 7" in edizione speciale.

I Fear incisero la canzone - intitolata ovviamente "Neighbors" - presso i Cherokee Studios di Los Angeles, con l'aiuto di Steve Cropper (leggendario chitarrista della scuderia Stax) in veste di produttore. Belushi partecipa con una traccia vocale, anche se inizialmente - ricorda Ving parlando con l'edizione statunitense di "Rolling Stone" - non voleva cantare:

Ho litigato molto con John gli dicevo: "Ho scritto il testo perché lo cantassi tu". Ero piuttosto rigido sul fatto di essere corretti e onesti e non volevo cantare un testo che avevo scritto per un altro e che era basato su un film che non mi riguardava direttamente. Il testo non era abbastanza autentico perché lo cantassi io. Litigammo un po', ma alla fine John disse: "Ok, ok, canterò".

Alla fine Ving incise anche una versione in cui canta la parte principale, mentre in quella con Belushi si occupa delle seconde voci.

Belushi morì di overdose nel 1982 e "Vicini di casa" fu il suo ultimo film. Per tutti questi anni Ving ha avuto solo una cassetta con il pezzo inciso e ha recuperato la bobina originale da poco, grazie all'aiuto e alla collaborazione della vedova di Belushi, Judy Pisano. L'idea di pubblicarla - che peraltro in passato era già balenata, ma non si era mai concretizzata - è arrivata in occasione del trentesimo anniversario dell'uscita dell'album di debutto dei Fear, "More beer", che vedrà una ristampa speciale in ottobre.

Caricamento video in corso Link

Il brano è stato rimixato nello studio di Dave Grohl dei Foo Fighters (lo Studio 606) e ne usciranno due versioni: il lato A del singolo contiene quella con Belushi alla voce, il lato B vede invece Ving alla voce - con l'attore ai cori.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.