Concerti, Thom Yorke: unico live italiano il 6 novembre a Torino

Concerti, Thom Yorke: unico live italiano il 6 novembre a Torino

Venerdì 6 novembre all’interno del festival Club to Club avrà luogo l’unico concerto italiano del leader dei Radiohead Thom Yorke al Lingotto di Torino. L’artista inglese presenterà al pubblico il suo nuovo album ”Tomorrow's Modern Boxes” uscito il settembre dello scorso anno. Con lui sul palco il fido Nigel Godrich e Tarik Barri, per la parte visuale.

Il festival, che si tiene dal 4 all’8 novembre in varie location del capoluogo piemontese (Salone dei Concerti del Conservatorio, Teatro Carignano, Lingotto Fiere, San Salvario), è un'istituzione tra gli appuntamenti europei di musica elettronica ed è giunto alla sua quindicesima edizione.

Oltre a Thom Yorke, la line up proposta è di tutto rispetto, saranno presenti tra gli altri: Apparat (che aprirà la manifestazione il 4 novembre), Jeff Mills, Jamie XX, Ninos du Brasil, Nicolas Jaar, Four Tet, Todd Terje, Battles, Andy Stott e molti altri ancora.


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
9 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.