Paul McCartney, Bon Jovi, Fergie, Leona Lewis e altri insieme per il singolo di beneficenza 'Love song to the Earth'

Paul McCartney, Bon Jovi, Fergie, Leona Lewis e altri insieme per il singolo di beneficenza 'Love song to the Earth'

Paul McCartney ha annunciato la pubblicazione di un singolo di beneficenza intitolato "Love song to the Earth" e scritto per aumentare la consapevolezza in merito ai cambiamenti climatici e per raccogliere fondi da destinare all'organizzazione ambientalista Friends of the Earth e alla United Nations Foundation. Alle registrazioni del brano, che è stato composto da Toby Gad, Natasha Bedingield, John Shaks e Sean Paul, ha preso parte un team di artisti che comprende i nomi dello stesso ex Beatle, Bon Jovi, Fergie, Sheryl Crow, Colbie Caillat, Natasha Bedingfield, Leona Lewis, Sean Paul, Johnny Rzeznik, Krewella, Angelique Kidjo, Kelsea Ballerini, Nicole Scherzinger, Christina Grimmie, Victoria Justice e Q'Orianka Kilcher. "Love song to the Earth" è già disponibile su iTunes ed è presentata dai musicisti con queste parole:

"E' una canzone che ha la forza di combattere i cambiamenti climatici e che forse può cambiare il mondo. Alcuni dei nomi più grandi della musica mondiale hanno deciso di prestare la voce a questa causa e di supportare la battaglia in vista della conferenza sui cambiamenti climatici che avrà luogo il prossimo dicembre a Parigi".



Tutti i proventi ricavati dalla vendita del singolo - ma anche le royalties derivate dallo streaming legale sulle principali piattaforme di straming - verranno devoluti in favore dell'organizzazione Friends of the Earth e verranno utilizzati per finanziare le campagne della UN Foundation.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
10 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.