Adele, voci sul tour per il nuovo album. Il Mirror: 'Da Las Vegas offerte da un milione di dollari a sera. Ma lei potrebbe rinunciare'

Adele, voci sul tour per il nuovo album. Il Mirror: 'Da Las Vegas offerte da un milione di dollari a sera. Ma lei potrebbe rinunciare'

Adesso che - ammesso che l'indiscrezione di Billboard, ancora non commentata ufficialmente, trovi effettivi riscontri - la diva inglese del pop pare abbia deciso di dare un seguito al suo fortunatissimo "21" del 2011, quali saranno i piani per l'attività dal vivo di Adele?

A chiederselo è stato il Mirror, che nella sua più recente edizione domenicale, il Sunday People, ha raccolto le voci circolanti nei corridoi dei più potenti uffici di live promoting internazionali: secondo la testata britannica tra i primi a volersi assicurare i concerti della voce di "Someone like you" sarebbero i gestori dei maggiori casinò di Las Vegas, da sempre interessati a ospitare residency dei nomi più in vista sul panorama pop internazionale nelle proprie sale da concerti. Nello specifico, a contendersi - a suon di milioni - i primi concerti di Adele dal vivo sarebbero stati il Caesars Palace e l'MGM Grand, i due big della Mecca dell'azzardo a stelle e strisce, che avrebbero offerto alla cantante una serie di serate dietro la promessa di esorbitanti compensi compresi tra i 750mila e il milione di dollari a serata.

La fonte anonima sentita dal Mirror ha dichiarato:

"Questo è il tour che ogni promoter vorrebbe organizzare, ma al momento nessuno è ancora riuscito a chiudere alcun tipo di accordo, nonostante offerte da diverse decine di milioni di dollari. Questo è quel genere di frangenti dove non sono solo i soldi a fare la differenza"

La gola profonda ha confermato la pubblicazione del disco, senza però escludere l'ipotesi che Adele possa scegliere di rinunciare a un lungo tour mondiale per privilegiare il menage familiare - suo figlio Angelo ha appena due anni - evitando si stressare troppo la sua voce, quattro anni fa messa a rischio da un intervento alle corde vocali.

"Il disco uscirà, ma per il tour non ci sono ancora piani. In primo luogo pare che lei non abbia intenzione di viaggiare in giro per il mondo con suo figlio: lei adora la quiete familiare lontana dal clamore di fama e successo. Poi, da quando è stata operata alle corde vocali, ci sono state diverse discussioni su quanto possa sfruttare la sua voce nel corso di un lungo tour mondiale. Gli specialisti l'hanno avvertita che sfruttare troppo la voce potrebbe portare al ripresentarsi dei problemi alle corde vocali: questo è un motivo di grande preoccupazione nel suo staff, e la sua etichetta non vuole che Adele compia scelte che possano impattare sulla sua voce, in nessun caso"

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.