Beyoncé, voci: 'Per il nuovo disco addio al pop'. 'Congelato' l'album col marito Jay-Z

Beyoncé, voci: 'Per il nuovo disco addio al pop'. 'Congelato' l'album col marito Jay-Z

Galvanizzati dal successo commerciale del suo ultimo, omonimo album dei 2013, i discografici della diva del r'n'b / pop avrebbero fatto pressioni sulla signora Carter perché tornasse ad affacciarsi sul mercato con un album pop da alta classifica, ma Beyoncé sarebbe stata irremovibile: il nuovo disco avrà una direzione urban, senza troppe concessioni al grande pubblico. Questo il retroscena riferito dal Sun relativo alla nuova prova in studio della cantante, che - stando alla solita fonte anonima e ben informata - sarebbe ormai già in una fase di lavorazione piuttosto avanzata:

"I capi dell'etichetta la spingevano verso un grande album pop: volevano più hit tipo 'Drunk in love' e 'Pretty hurts'. Lei, però, che ha il completo controllo del suo lavoro, ha deciso di volere un disco dal sound spiccatamente urban. Ci ha lavorato con in testa cose tipo i Bone Thugs-N-Harmony"

Per il momento, non è nemmeno stato ipotizzato un possibile periodo di pubblicazione della nuova prova di Beyoncé, che - invece - avrebbe messo in naftalina il disco congiunto con il marito Jay-Z, del quale si favoleggia dal 2014:

"I piani di un album con Jay-Z per il momento sono stati bloccati"

Il primo a ipotizzare che una collaborazione tra i coniugi d'oro dell'hip hop americano potesse concretizzarsi in un album era stato DJ Skee, esattamente un anno fa: tra gli scorsi mesi di febbraio e aprile la voce era stata rilanciata prima dal produttore Detail e poi - ancora una volta - da Skee.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.