Cellulare Motorola per ascoltare le canzoni di iTunes: in vendita dal 2005

Cellulare Motorola per ascoltare le canzoni di iTunes: in vendita dal 2005
Entro metà dell’anno prossimo non sarà più necessario possedere un iPod per portarsi in giro le canzoni acquistate sul negozio digitale iTunes: Motorola metterà in commercio un modello di telefono cellulare abilitato alla riproduzione dei file audio scaricati dalla piattaforma Apple, trasferibili dal computer al telefonino attraverso una porta USB o in modalità wireless (senza cavi di collegamento, cioè) grazie alla tecnologia Bluetooth.
L’iniziativa, siglata “Always with you”, sancisce la prima mossa di Apple sul terreno della telefonia mobile, un mercato immenso che, secondo le stime in possesso di Motorola, dovrebbe raggiungere il miliardo e mezzo di utenti nel mondo entro la fine del 2004. “Non sarebbe bello portarsi una dozzina delle proprie canzoni preferite sul telefonino?” ha detto Steve Jobs, amministratore delegato della Apple, illustrando il progetto (in videoconferenza) agli addetti ai lavori che lunedì scorso (26 luglio) sono convenuti al meeting annuale di Motorola a Rosemont, nei pressi di Chicago. La società californiana ha sviluppato una versione ridotta e “leggera” del suo iTunes Music Player che dovrebbe permettere di copiare sul cellulare qualche dozzina di canzoni. “L’idea”, ha aggiunto Jobs, “è di dare a quest’enorme quantità di persone un primo assaggio di cosa significhi la rivoluzione della musica digitale”. Nessuna interferenza con i programmi di sviluppo del lettore portatile iPod (dedicato e molto più potente), ha spiegato il vice president Applications della Apple, Eddy Cue: “Il telefono Motorola non è un suo sostituto, è un prodotto complementare”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.