Tony MacAlpine, salta il tour mondiale (anche in Italia): 'Ho il cancro'

Il virtuoso delle sei corde storico collaboratore di Steve Vai Tony MacAlpine è stato costretto a cancellare un tour solista in Asia e Australia dopo aver scoperto di essere stato colpito da un sospetto tumore all'intestino: su consiglio dello staff medico, dopo la diagnosi l'artista ha cancellato immediatamente tutti i suoi impegni per sottoporsi a un intervento chirurgico auspicabilmente risolutivo.

Lo stesso MacAlpine, in un comunicato ufficiale, ha dichiarato:

"Settimana scorsa sono stato portato in ospedale con forti dolori allo stomaco: dopo esami del sangue e altre analisi, i medici hanno scoperto una grossa massa nell'intestino, che parrebbe avere a che fare con un tumore. I dottori mi hanno detto di provvedere immediatamente, così ho programmato un intervento già questa settimana. La convalescenza da un'operazione del genere è di circa un mese, giusto il tempo che mi avrebbe occupato il tour in Australia. Sperando che tutta vada bene, dovrei rimettermi in forma per il tour europeo [che passerà anche dall'Italia, più precisamente da Roma, Bologna e Pisa rispettivamente i prossimi 6, 7 e 8 novembre]: per quanto riguarda Asia e Australia, riprogrammeremo le date il prima possibile. Mi scuso per gli inconvenienti che questi rinvii possano avere causato"

L'ultimo album di MacAlpine, "Concrete gardens", è stato pubblicato lo scorso aprile, e vede il contributo del virtuoso brasiliano della batteria Aquiles Priester, in passato già al lavoro con Angra e Primal Fear.

Aggiornamento, 15 settembre: il management dell'artista ha comunicato la cancellazione di tutte le restanti date in programma. "Tony ha bisogno di concentrarsi completamente sulla convalescenza", si legge nel dispaccio diramato oggi, "Grazie a tutti per il supporto dimostrato".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
30 mar
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.