Ritorna sul web ‘Fire’, storica prima fanzine italiana degli U2

Ritorna sul web ‘Fire’, storica prima fanzine italiana degli U2
Per chi è cresciuto ascoltando musica negli anni ’80 è una piccola notizia. Per gli altri, l’occasione per riscoprire un’interessante radice del giornalismo musicale italiano. Stiamo parlando del ritorno sul web di “Fire”. La storica testata nacque nella prima metà degli anni ‘80 come fanzine italiana degli U2 e organo ufficiale del loro fan club (quello italiano fu il terzo in tutto il mondo), e divenne presto una piccola grande testata musicale di culto, nella quale si parlava di U2, certo, ma anche di musica irlandese e dintorni (Waterboys, Sinead O’ Connor) e di rock a 360°: R.E.M., Lou Reed, David Sylvian.
Davide Sapienza, giornalista e scrittore e fondatore di Fire, ne ha annunciato il ritorno: all’indirizzo http://www.u2place.com/fire/ è possibile scaricare i primi 10 numeri in formato .pdf e leggere le testimonianze di chi contribuì a quella splendida avventura.
Dall'archivio di Rockol - Bono: la straordinaria carriera del cantante degli U2 in 13 canzoni
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.