Foo Fighters, uno spettatore si commuove per "My hero" e Dave Grohl lo chiama sul palco - VIDEO

Foo Fighters, uno spettatore si commuove per "My hero" e Dave Grohl lo chiama sul palco - VIDEO

Simpatico siparietto ieri sera al Fiddler's Green Amphitheatre di Greenwood Village in Colorado durante il concerto dei Foo Fighters.

Dave Grohl, sempre con stampelle al seguito, ha eseguito in acustico una molto ispirata versione di “My hero”, talmente ispirata che ha commosso sino alle lacrime uno spettatore.

Il cantante della band ha colto l’occasione al volo per invitare sul palco colui che poi si è rivelato chiamarsi Anthony per cantare nuovamente, questa volta assieme, “My hero”.



A metà della canzone sorridendo Dave Grohl gli ha detto: “Non piangere figlio di puttana, so che sei ubriaco, non piangere. Stai piangendo? Ti amo uomo. Sai una cosa…al diavolo il discorso che stavo facendo. Ora questa merda la canto per te. Te la canto proprio in faccia, da uomo a uomo, come in prigione. Io e te, voglio lacrime vere (sempre ridendo), canta assieme a me e non farmi piangere che avevo promesso che non lo avrei fatto”.




 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.