David Gilmour (come già Roger Waters): "Mai più i Pink Floyd".

David Gilmour (come già Roger Waters): "Mai più i Pink Floyd".

L'ha detto Roger Waters pochi giorni fa, lo ribadisce adesso il chitarrista della storica band britannica: non ci sarà una reunion dei Pink Floyd. David Gilmour, che già l'aveva dichiarato all'uscita di "The division bell", l'ha ripetuto in un'intervista a "Classic Rock".
Gilmour:


"Con i Pink Floyd ho chiuso. Ci sono stato per 48 anni, i primi dei quali, specialmente, sono stati soddisfacenti al 95%. E non voglio che il 5% rimanente mi rovini il ricordo. I Pink Floyd hanno fatto il loro tempo, sono stati un viaggio lungo e fantastico, che però è finito - ritornarci sopra sarebbe un imbroglio.
Non voglio, assolutamente, ricominciare con i Pink Floyd. Non voglio tornare a suonare negli stadi con il nome Pink Floyd. Sono libero di fare quello che voglio e come voglio. Capisco che c'è gente che vorrebbe vedere e ascoltare la leggenda dei Pink Floyd, ma temo che non sia un mio problema. Non è questione di non sentirsela o di non voler affrontare una difficoltà - solo, penso che alla mia età, 69 anni, è giusto che faccia nella mia vita solo quello che voglio fare davvero".


Il nuovo album da solista di David Gilmour, "Rattle that lock", uscirà il 18 settembre; è stato anticipato dal video del primo singolo, la canzone che intitola l'album.

 

Dall'archivio di Rockol - Quella volta che David Gilmour entrò in un ristorante in moto
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.