Libertines: Pete Doherty andrà in tour accompagnato da un "drugs counsellor" personale

Libertines: Pete Doherty andrà in tour accompagnato da un "drugs counsellor" personale

Quando la band britannica andrà in tour, nel prossimo novembre, il suo leader Pete Doherty viaggerà accompagnato da un "drugs counsellor" personale. L'espressione è di difficile traduzione: le definizioni di counselling disponibili sono moltissime ma concordi nell’attribuire al Counsellor le capacità relazionali necessarie per aiutare una persona in un momento di difficoltà.
Una associazione di categoria di counsellor, la AssoCounseling, definisce così il counselling:

“Il counseling professionale è un'attività il cui obiettivo è il miglioramento della qualità di vita del cliente, sostenendo i suoi punti di forza e le sue capacità di autodeterminazione. Il counseling offre uno spazio di ascolto e di riflessione, nel quale esplorare difficoltà relative a processi evolutivi, fasi di transizione e stati di crisi e rinforzare capacità di scelta o di cambiamento.”

Le definizioni di counselling disponibili sono moltissime ma concordi nell’attribuire al Counsellor le capacità relazionali necessarie per aiutare una persona in un momento di difficoltà.
Pete Doherty ha da poco concluso un periodo di riabilitazione all'Hope Center, in Thailandia. Il suo Counsellor, Dylan Kerr, è inglese, ha 32 anni ed ha già seguito il cantante nelle cinque settimane di registrazioni dell'album in uscita, "Anthems for the doomed youth", del quale sono già arrivate in rete alcune anticipazioni (qui il video di "Gunga Din", qui "Fame and fortune").
"Anthem for the doomed youth" uscirà il 4 settembre; dal 31 agosto i Libertines terranno una residency al Dublin Castle di Camden, con concerti, mostre fotografiche, proiezioni di video, ascolti di album, quiz e altre sorprese.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.