Notte della Taranta, venerdì 22 agosto Ligabue sul palco canterà in dialetto salentino

Notte della Taranta, venerdì 22 agosto Ligabue sul palco canterà in dialetto salentino

Ha preso il via il 3 agosto il programma di spettacoli e rappresentazioni in cartellone per la diciottesima edizione di La notte della Taranta che snodandosi attraverso città e paesi del Salento si concluderà con il concertone di piazza a Melpignano del 22 agosto. Il Maestro Concertatore di quest'anno, Phil Manzanera, ha fornito un paio di dettagli sulla presenza sul palco di Luciano Ligabue: riportato da ADN Kronos, l'ex Roxy Music ha detto che Ligabue canterà quattro brani, di cui uno in dialetto salentino e uno in griko, lingua minoritaria del Salento. “Sarà una sorpresa che la gente gradirà. Ligabue è un artista di grande esperienza, molto carismatico e anche un brillante cantautore. Ed io amo il timbro della sua voce” ha detto Manzanera.
Spiegando lo spirito del suo lavoro di Maestro Concertatore, Manzanera ha aggiunto:


“Porterò una ventata di freschezza in questo spettacolo non solo perché ho con me un’orchestra fantastica, ma anche perché ho musicisti diversi come Ligabue, Paul Simonon, Tony Allen, Andrea Echeverri, Anna Phoebe e Raul Rodriguez. Li ho scelti per creare una conversazione musicale fra culture e radici diverse e la musica popolare salentina.
Mi sono concentrato sugli elementi percussivi della pizzica, derivati dal Tarantismo e incorporati nella musica popolare salentina, e ho creato una trance ipnotica, una sorta di fusione fra il tamburello e i ritmi sudamericani, in mezzo ai quali sono cresciuto. Qualcosa che non è mai stato fatto prima. Naturalmente, io suonerò la mia chitarra elettrica su tutto questo”.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
12 set
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.