Meryl Streep: 'La mia prima lezione di chitarra è stata con Neil Young' - VIDEO

Meryl Streep: 'La mia prima lezione di chitarra è stata con Neil Young' - VIDEO

L'attrice Meryl Streep è stata da poco ospite dello show televisivo statunitense "The Tonight Show Monday" condotto da Jimmy Fallon. La chiacchierata ha fornito a Meryl l'occasione di raccontare la sua prima lezione di chitarra - che peraltro è avvenuta recentemente, in occasione delle riprese del film "Dove eravamo rimasti" (titolo originale: "Ricki and the Flash"). Nella pellicola la Streep - che già aveva cantato in "Mamma mia", il film ispirato alle canzoni degli ABBA)  interpreta il ruolo della protagonista, una rockstar decaduta (sua figlia  Mamie Gummer è coprotagonista nel ruolo della figlia del personagio interpretato alla Streep) e per esigenze di copione ha dovuto prendere dimestichezza con chitarre e amplificatori.

Durante una giornata di riprese, Neil Young si è recato sul set e ha scambiato alcune parole con Meryl, offrendosi di darle una lezione di chitarra per aiutarla a entrare nel personaggio - su consiglio del regista Jonathan Demme (già autore nel 1984 di "Stop making sense", il film sui Takling Heads, e di due documentari su Neil Young, "heart of gold", 2006, e "Trunk show", 2009, e più recentemente di "Enzo Avitabile music life", 2012). E così è stato: immediatamente Meryl e il rocker canadese hanno fatto 45 minuti di corso accelerato.

Durante la lezione, ha spiegato la Streep a un divertitissimo Fallon, Young le ha dato alcuni consigli semplici - ma essenziali:

Lui ha visto tutti gli amplificatori e tutti i cavi e ha detto: "Cosa è tutta questa merda?". E poi mi ha detto di alzare il volume a 11.

"Dove eravamo rimasti" in Italia dovrebbe uscire il prossimo 10 settembre - mentre negli Stati Uniti raggiungerà le sale il 7 agosto.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.