Nirvana, il giallo: tredici inediti messi online nel weekend - ASCOLTA

Nirvana, il giallo: tredici inediti messi online nel weekend - ASCOLTA

Non solo "Sappy", ma ben altri dodici brani attribuibili a Kurt Cobain e compagni e mai pubblicati sono stati messi a disposizione del pubblico, in streaming gratuito, su Youtube. Un leak colossale, messo in atto da una fonte anonima - che si firma laconicamente "Rarenirvana", e che ha "colpito" nella giornata di ieri) ma sicuramente al corrente di dove andare a frugare negli archivi dei Nirvana, recentemente aperti dal regista Brett Morgen per la realizzazione del documentario sul cantante, autore e chitarrista di Aberdeen, Washington, "Montage of heck". Gli esperti cimentatisi nell'impresa di identificare i brani postati sul Web - ed accertarne l'autenticità - sono stati aiutati dalle note, dettagliate e molto circostanziate, che il misterioso autore del leak ha messo a corredo dei video. Ecco, di seguito, i frame per l'ascolto con le relative didascalie inserite in originale.

Caricamento video in corso Link

("Verse chorus verse", versione alternativa del 1991, registrata ai Sound City Studios: ripresa dal vivo, con una voce provvisoria di Cobain, che poi ci ha inciso sopra tre chitarre per completare le parti di basso e batteria, ma senza mai cantare una traccia di voce definitiva)

Caricamento video in corso Link

("Scentless apprentice", demo, mix alternativo, registrato tra il 19 e il 21 gennaio del '93 a Rio de Janeiro", agli studi BMG Ariola)

Caricamento video in corso Link

("Gallons of rubbing alcohol flow through the strip", versione alternativa, registrato tra il 19 e il 21 gennaio del '93 a Rio de Janeiro", agli studi BMG Ariola)

Caricamento video in corso Link

("Heart-shaped box", strumentale, 1993. Registrata tra il 12 e il 26 febbraio presso i Pachyderm Studios di Cannon Falls, Minnesota)

Caricamento video in corso Link

("Polly", versione alternativa, registrata tra il 2 e 6 aprile del 1990 presso gli Smart Studios, Madison, Wisconsin. Questa take ebbe piacque talmente da essere usata per 'Nevermind'. [Il produttore Butch] Vig ricorda che fu l'ultimo brano registrato agli Smart Studio, a tarda notte, con un suono molto crudo. "'Polly' fu registrata con Kurt e Chris che suonavano live", ha spiegato Vig. Poi la riprendemmo una volta finite le chitarre e incidemmo le voci. Le armonizzazioni le ha fatte da solo Kurt. Chad [Channing, il primo batterista dei Nirvana], ci ha sovrainciso i crash [piatti] alla fine")

Caricamento video in corso Link

("Here she comes now", mix alternativo,  registrata tra il 2 e 6 aprile del 1990 presso gli Smart Studios, Madison, Wisconsin)

Caricamento video in corso Link

("Tourette's", mix alternativo, 1993. Registrata tra il 12 e il 26 febbraio presso i Pachyderm Studios di Cannon Falls, Minnesota)

Caricamento video in corso Link

("Old age", versione alternativa, mix 1, registrata tra maggio e giugno ai Sound City Studios, Van Nuys, California. Registrata dal vivo, con Cobain che cantava delle parti non definitive. E' stata abbandonata in fretta dopo le prime sovraincisioni di chitarra)

Caricamento video in corso Link

("Old age", versione alternativa, mix 2, registrata tra maggio e giugno ai Sound City Studios, Van Nuys, California. Registrata dal vivo, con Cobain che cantava delle parti non definitive. E' stata abbandonata in fretta dopo le prime sovraincisioni di chitarra)

Caricamento video in corso Link

("Milk it", demo, versione alternativa. Registrato tra il 19 e il 21 gennaio del '93 a Rio de Janeiro", agli studi BMG Ariola)

Caricamento video in corso Link

("Onward into countless battles", mix alternativo, registrata tra il 19 e il 21 gennaio del '93 a Rio de Janeiro", agli studi BMG Ariola. "Scherzo" registrato da Grohl, che suonò tutti gli strumenti: è una cover degli "Unleashed" registrata mentre gli altri due Nirvana non erano in studì. Per poco non finì nel cofanetto "With the lights out", perché i discografici incaricati di assemblarlo non riconobbero la cover. Fu Grohl ad avvertirli, dicendo che non avrebbero potuto metterla. Grohl non registrò le voci, limitandosi a grugnire la parola "meat" in mezzo alla strofa. Per questo è passata come "Dave's meat song" la prima volta che fu diffusa tra i fan)

Caricamento video in corso Link

("I hate myself and want to die", demo, mix alternativo, registrata tra il 19 e il 21 gennaio del '93 a Rio de Janeiro", agli studi BMG Ariola)

Caricamento video in corso Link

("Seasons in the sun", mix alternativo, registrata tra il 19 e il 21 gennaio del '93 a Rio de Janeiro", agli studi BMG Ariola)

Dall'archivio di Rockol - La pietra angolare del grunge: "Nevermind" dei Nirvana
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.