Max Weinberg, batterista di Bruce Springsteen, arriva in Italia con il suo progetto jazz

Max Weinberg, batterista di Bruce Springsteen, arriva in Italia con il suo progetto jazz

Max Weinberg, storico batterista della E-Street Band di Bruce Springsteen con cui collabora da 41 anni, arriva in Italia con uno show da protagonista. Grande appassionato di jazz, nella sua carriera Weinberg ha dato vita a diverse formazioni: dalla Max Weinberg Big Band al più recente Max Weinberg Jazz Quintet, con cui è attualmente in tour. Cinque le tappe fissate in Italia: il 2 agosto a Cortona per il "Cortona Mix Festival", il 3 agosto a L’Aquila per il festival "Blues sotto le stelle", il 4 agosto al Blue Note di Milano, il 7 agosto a Savona per il festival "Il santuario del jazz" e l’8 agosto al festival "Strade Blu" di Brisighella.
 Mighty Max - questo l’appellativo con cui Bruce Springsteen presenta Weinberg durante i suoi concerti - sarà naturalmente alla batteria, condividendo il palco con Dave Kikoski al pianoforte, Cameron Brown al contrabbasso, John Bailey alla tromba e Brandon Wright al sax. Il quintetto proporrà un repertorio tra classic jazz e be-bop, strizzando l’occhio agli anni Quaranta e Cinquanta e ricreando atmosfere alla Charlie Parker e Dizzy Gillespie.
Weinberg è giunto alla notorietà come batterista del Boss e della sua E-Street Band, alla quale si unì nel 1974 dopo aver risposto ad un annuncio su un giornale. Dal 1993 è leader dei The Max Weinberg 7, band del celebre show televisivo statunitense "Late Night with Conan O’Brien", con i quali ha realizzato un omonimo disco nel 2000. Ha suonato in due degli album più venduti di sempre: "Born in the U.S.A." di Bruce Springsteen (1984) e "Bat Out of Hell" di Meat Loaf (1978). Nella sua carriera di musicista ha dato vita a numerosi progetti collaterali, collaborando con decine di celebri artisti: da Paul McCartney a Sting, da Bono a Tom Jones, da Ringo Starr a Bob Dylan.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.