Bruce Springsteen suona in un bar di Asbury Park con Joe Grushecky - GUARDA

Bruce Springsteen suona in un bar di Asbury Park con Joe Grushecky - GUARDA

Bruce Springsteen ieri sera si è presentato al Wonder Bar di Asbury Park unendosi in concerto al vecchio amico Joe Grushecky proponendo alcuni grandi classici del suo repertorio oltre ad alcune cover di Joe Grushecky stesso.

Il Boss era di buon umore, ha raccontato alcune storielle sul suo compagno di una vita Steven Van Zandt e ha dedicato “Because the night” a tutte le donne presenti in sala.

La notizia che Springsteen era in concerto in un locale da 300 posti si è diffusa immediatamente facendo sì che si radunasse una piccola folla sul marciapiede antistante il Wonder Bar. Saputolo il Boss ha dedicato “a tutte le persone fuori sulla strada” "Light of Day”.

Il set ha incluso anche la canzone “Code of silence”, scritta da Bruce Springsteen e Joe Grushecky nel 1997, venne inclusa da Springsteen nella raccolta ”The essential” del 2003 mentre Grushecky la incise nel suo “A good life” nel 2006. La canzone si aggiudicò un Grammy nel 2004.

Questo il set proposto dal Boss.

Never Be Enough Time (Joe Grushecky & The Houserockers cover) (with Joe Grushecky & The Houserockers)
Adam Raised a Cain (with Joe Grushecky & The Houserockers)
Darkness on the Edge of Town (with Joe Grushecky & The Houserockers)
Racing in the Street ('78) (with Joe Grushecky & The Houserockers)
Chain Smoking (Joe Grushecky & The Houserockers cover) (with Joe Grushecky & The Houserockers)
Talking to the King (Joe Grushecky & The Houserockers cover) (with Joe Grushecky & The Houserockers)
Save My Love (with Joe Grushecky & The Houserockers)
Frankie Fell in Love (with Joe Grushecky & The Houserockers)
Atlantic City (with Joe Grushecky & The Houserockers)
Pumpin' Iron (Joe Grushecky & The Houserockers cover) (with Joe Grushecky & The Houserockers) Code of Silence (Joe Grushecky & The Houserockers cover) (with Joe Grushecky & The Houserockers)
Because the Night (Patti Smith Group cover) (with Joe Grushecky & The Houserockers)
The Promised Land (with Joe Grushecky & The Houserockers)

Encore:

Pink Cadillac (with Joe Grushecky & The Houserockers)
Light of Day (Joan Jett and the Blackhearts cover) (with Joe Grushecky & The Houserockers)


Caricamento video in corso Link



Caricamento video in corso Link

 

Dall'archivio di Rockol - Bruce Springsteen racconta Asbury Park
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.