Foo Fighters: a New York con i Bad Brains il concerto è un happening punk rock anni ottanta

Foo Fighters: a New York con i Bad Brains il concerto è un happening punk rock anni ottanta

I Foo Fighters non finiscono di stupire. Se nel loro primo concerto al Citi Field di New York hanno ospitato sul palco il batterista dei Red Hot Chili Peppers Chad Smith, per la seconda data la band statunitense ha portato sul palco Darryl Jennifer e Dr. Know dei Bad Brains, veri eroi della scena punk rock degli anni ottanta. A formare con Pat Smear e Taylor Hawkins un supergruppo per davvero.

Un Dave Grohl particolarmente entusiasta ha declamato: “E’ il più grande cazzo di momento della mia cazzo di vita” e ancora “sto vivendo il mio sogno di bambino” prima di proporre “How Low Can a Punk Get” e “The Regulator” dei Bad Brains.

Setlist:

Everlong
Monkey Wrench
Learn to Fly
Something From Nothing
The Pretender
Big Me (Slow version with extended intro with Dave telling the story of his broken leg and his moving throne)
Congregation
Walk
Detroit Rock City (KISS cover) (Snippet played during band introduction)
Jailbreak (Thin Lizzy cover) (Snippet played during band introduction)
School's Out (Alice Cooper cover) (Snippet played during band introduction)
Cold Day in the Sun
My Hero (Acoustic)
Times Like These (Acoustic)
Under Pressure (Queen & David Bowiecover)
All My Life
These Days
Outside
Breakout
Dear Rosemary
Breakdown (Tom Petty and the Heartbreakers cover)
White Limo
Arlandria
How Low Can a Punk Get (Bad Brains cover) (with Darryl Jennifer & Dr. Know from Bad Brains)
The Regulator (Bad Brains cover) (with Darryl Jennifer & Dr. Know from Bad Brains)
This Is a Call
Best of You


Caricamento video in corso Link


Caricamento video in corso Link

 

Dall'archivio di Rockol - Forme e colori dei Foo Fighters
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
12 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.