Area Sanremo 2015: si aprono le iscrizioni, tra i docenti Ivano Fossati

Da mercoledì 22 luglio si apre il bando di iscrizioni ad Area Sanremo, il concorso canoro che dal 1997 seleziona giovani artisti che partecipano al Festival di Sanremo. I candidati devono avere tra i 16 e i 36 anni, e per iscriversi invieranno alla commissione presso la Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo 2 brani, un inedito e una cover, entro il 20 settembre 2015. Tutte le informazioni dettagliate del bando saranno disponibili su www.area-sanremo.it a partire dal 22 luglio.

Il Maestro Mauro Pagani, nuovo direttore artistico di Area Sanremo, ha organizzato una serie di seminari destinati a tutti gli iscritti, 4 giorni dedicati all'arte della narrazione musicale e della creatività condotti da noti professionisti del settore. Le lezioni, che si terranno a Sanremo dal 15 al 18 ottobre, mirano a fornire ai giovani futuri talenti non solo un accrescimento umano, ma soprattutto professionale. I docenti forniranno ai ragazzi una prospettiva a 360° sul mondo della musica, a cominciare da Ivano Fossati che racconterà "le 10 ragioni (o no) per scrivere una canzone", continuando con lo stesso Mauro Pagani che illustrerà i meccanismi della creatività, il mondo della produzione musicale e, insieme a Stefano Senardi (nuovo Presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo) descriverà il mercato delle major; tra gli insegnanti anche Nina Zilli, che svelerà alcuni segreti su come ci si prepara a stare su un palco, ed Emis Killa, che condividerà con i ragazzi il suo percorso di successo, supportato dal mondo dei social network. Gli altri docenti sono tutti professionisti del loro specifico settore e saranno a disposizione per trasferire ai presenti quel che è utile sapere su edizioni, contratti e diritti e sulle potenzialità espressive della vocalità, sia in teoria che in pratica. E ancora: lezioni dedicate all'home recording e alla programmazione, al mercato indipendente e al futuro digitale, alla comunicazione e alla promozione di un disco.

    Da mercoledì 22 luglio si apre il bando di iscrizioni ad Area Sanremo, il concorso canoro che dal 1997 seleziona giovani artisti che partecipano al Festival di Sanremo. I candidati devono avere tra i 16 e i 36 anni, e per iscriversi invieranno alla commissione presso la Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo 2 brani, un inedito e una cover, entro il 20 settembre 2015. Tutte le informazioni dettagliate del bando saranno disponibili su www.area-sanremo.it a partire dal 22 luglio.

    Il Maestro Mauro Pagani, nuovo direttore artistico di Area Sanremo, ha organizzato una serie di seminari destinati a tutti gli iscritti, 4 giorni dedicati all'arte della narrazione musicale e della creatività condotti da noti professionisti del settore. Le lezioni, che si terranno a Sanremo dal 15 al 18 ottobre, mirano a fornire ai giovani futuri talenti non solo un accrescimento umano, ma soprattutto professionale. I docenti forniranno ai ragazzi una prospettiva a 360° sul mondo della musica, a cominciare da Ivano Fossati che racconterà "le 10 ragioni (o no) per scrivere una canzone", continuando con lo stesso Mauro Pagani che illustrerà i meccanismi della creatività, il mondo della produzione musicale e, insieme a Stefano Senardi (nuovo Presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo) descriverà il mercato delle major; tra gli insegnanti anche Nina Zilli, che svelerà alcuni segreti su come ci si prepara a stare su un palco, ed Emis Killa, che condividerà con i ragazzi il suo percorso di successo, supportato dal mondo dei social network. Gli altri docenti sono tutti professionisti del loro specifico settore e saranno a disposizione per trasferire ai presenti quel che è utile sapere su edizioni, contratti e diritti e sulle potenzialità espressive della vocalità, sia in teoria che in pratica. E ancora: lezioni dedicate all'home recording e alla programmazione, al mercato indipendente e al futuro digitale, alla comunicazione e alla promozione di un disco.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.