Smashing Pumpkins, torna in formazione (per la terza volta) il batterista Jimmy Chamberlin

Smashing Pumpkins, torna in formazione (per la terza volta) il batterista Jimmy Chamberlin

La maggior parte dei fan credeva di averlo perso definitivamente, specie dopo aver appreso la notizia della sua seconda vita da imprenditore nel settore del marketing avanzato. Eppure, carriera a parte, le probabilità di rivedere Jimmy Chamberlin sullo sgabello della batteria alle spalle di Billy Corgan (che comunque accompagnò nella fugace avventura degli Zwan) erano comunque poche, perché il musicista di Joliet, Illinois, cinquantun anni nel 2015, dalla formazione che deflagrò presso il grande pubblico nel '93 con "Siamese dream" non uscì una, ma ben tre volte: dopo la sua prima espulsione nel 1996, dopo la brutta storia della dose di eroina condivisa con il tastierista Jonathan Melvoin, che risultò fatale al compagno di gruppo, l'addetto alle percussioni tornò nei ranghi per un breve periodo tra il '99 e il 2000, per poi riprendere nel 2006 e chiamarsi fuori ancora una volta nel 2009.

Un rapporto a tutti gli effetti tormentato, che - pure - dura ancora: il leader della formazione di Chicago ha fatto sapere di aver scritturato il collaboratore di lungo corso, e di fatto ultimo elemento originale oltre allo stesso Corgan in qualche modo legato al giro dei Pumpkins, per il tour estivo della band di "Zeitgeist".


La notizia è stata data da USA Today, che ha raccolto, sotto la forma di comunicato stampa, una prima dichiarazione di Corgan:


"Siamo eccitati dal fatto che Jimmy abbia deciso di tornare in sella per guidare un live set ad alto numero di ottani. Le sue parti di batteria sono così incredibilmente tecniche e ricche di sfumature da poter essere avvicinate solo da un ristrettissima parte di musicisti di classe"


Dal canto suo, Chamberlin ha dichiarato:


"[Billy Corgan] mi ha chiesto se volessi in qualche modo tornare a fare parte del tour: è una grande opportunità non solo per celebrare la musica, ma anche un'amicizia e la sua eredità"


Il tour che vedrà gli Smashing Pumpkins portare sul palco uno show in regime di "double bill" con Marilyn Manson sarà limitato al solo nordamerica: le ventitré date della tournée si apriranno il prossimo 7 luglio a Concord, in California, per concludersi l'8 agosto successivo a Cincinnati, Ohio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.