Concerti, Brian Wilson: confermato per il 2016 il tour europeo ('l'ultimo') per il 50esimo di 'Pet sounds'

Concerti, Brian Wilson: confermato per il 2016 il tour europeo ('l'ultimo') per il 50esimo di 'Pet sounds'

La già mente dei Beach Boys - estromessa dalla band dal titolare del marchio Mike Love dopo la registrazione dell'album di inediti "That's why God made the radio" e il seguente tour per il cinquantesimo anniversario della fondazione insieme a David Marks e Al Jardine - terrà l'ultimo tour in Europa della sua carriera nel corso del 2016, in concomitanza con il mezzo secolo dalla pubblicazione del disco più celebrato del suo ex gruppo, "Pet sounds": a rivelarlo, riferisce oggi la stampa britannica, è stato lo stesso Wilson, intervenuto di persona (con un comunicato stampa) per annunciare lo spostamento a data da destinarsi - a causa dei lavori per il biopic "Love and mercy" - di una stringa di date che l'avrebbero visto protagonista sul palchi d'oltremanica il prossimo settembre.


Recita il dispaccio:


"Sono spiacente di non poter tenere questi spettacoli nel 2015, ma mi sto organizzando per vedere tutti i miei fan nel 2016 e celebrare i cinquant'anni dall'uscita di 'Pet sounds'. Quello sarà il mio ultimo tour europeo. Spero che il mio film, che arriverà nelle sale inglesi il 10 luglio, vi piaccia. Ci vediamo presto"


Diretto da Bill Pohlad, e con Paul Dano - già visto in "Motel Woodstock" di Ang Lee e "Nel paese delle creature selvagge" di Spike Jonze - nelle vesti di Wilson, "Love and mercy" è stato presentato in anteprima al Toronto International Film Festival nel 2014: al momento non è prevista  una distribuzione nelle sale italiane.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.