Comunicato Stampa: Elio e Africa Unite per la riapertura autunnale del Nautilus

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


NAUTILUS
Cardano al campo – VA
Superstrada Mi/Malpensa, uscita Casorate
Apertura ore 22.00;Infoline: 0331/262061

Riapertura ufficiale: domenica 25 settembre 2004 con Elio e le Storie Tese in concerto
Sabato 2 ottobre: Africa Unite in concerto

Il Nautilus, la famosa discoteca a forma di sottomarino situata alle porte di Milano, viene inaugurato nel 1969.
Da allora, hanno cantato e suonato per il pubblico del bellissimo locale gli artisti più importanti della musica italiana: Mina, Celentano, i Pooh e tantissimi altri.
Se il Nautilus potesse parlare, ci racconterebbe un pezzetto della nostra storia italiana, letta attraverso le mode, la musica, i testi e perché no, anche analizzando i cocktails più in voga. Erano gli anni delle prime ribellioni, l’Italia patriarcale stava cambiando, le nuove generazioni si ribellavano ad una società che gli andava ormai “stretta”. Si contestavano idee politiche che poi si riflettevano anche nei gusti personali. Basta col “bel vestire” ed ecco la moda Hippy: pantaloni a zampa di elefante, i primi jeans, magliette dalle maniche larghe e dai mille colori. Chi non ricorda quell’odore di Patchouly, profumo preferito dalle ragazze di allora!

E la musica subiva le stesse trasformazioni, era l’epoca del Funky, del rock progressivo, qualcuno accennava alle prime note dell’hard rock. E poi, c’era la musica italiana, gruppi come i Camaleonti, gli Alunni del Sole, i Dik Dik che, pur rimanendo fedeli a tonalità nostrane rifacevano pezzi americani (in italiano) rendendoli indimenticabili al pubblico. Possiamo anche confessarcelo: pochi di noi in quegli anni conoscevano l’inglese!
Tutto questo il Nautilus l’ha vissuto in prima persona, è andato avanti sempre con gli stessi proprietari rinnovandosi nel tempo.
Oggi il Nautilus continua ad offrire musica di qualità, presentando sempre artisti italiani ed internazionali di un certo rilievo. Nelle diverse sale si alternano Dj che programmano i più svariati generi musicali dove si può ascoltare musica rock, reggae, revival e afro. I prezzi del biglietto sono contenuti e sempre compresi di consumazione, variano dai 10 euro ad un massimo di 15 euro. Apre alle ore 22.00 e chiude alle 04.00.
Il Nautilus accoglie un pubblico di persone provenienti dall’hinterland di Milano, dalla Svizzera e da tutta la Lombardia.

La stagione 2003/2004 del Nautilus si è aperta il 27 settembre con un cast d’eccezione, Motel Connection, Elio e le Storie Tese, Il Generale Jaka & one drop band; Gem Boy; Il Nucleo, Le Vibrazioni, Sud Sound System, Negrita, Nomadi, Franziska, Frankie Hi-Nrg, Irene Grandi Gianluca Grignani, i Meganoidi e tanti altri!
Entrare al Nautilus, quindi, significa entrare in un frammento di storia del rock.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.