Deadmau5 e Walt Disney Corporation, fine della battaglia legale: accordo raggiunto sul logo conteso

Deadmau5 e Walt Disney Corporation, fine della battaglia legale: accordo raggiunto sul logo conteso

Si chiude, dopo un anno di citazioni (e controcitazioni) in giudizio, la disputa legale tra la Walt Disney Corporation e Joel Zimmerman, reo - a detta degli avvocati del colosso statunitense dell'intrattenimento - di aver copiato con il suo costume di scena (la maschera che riproduce, in maniera estremanente stilizzata, il muso di un topo, poi trasformata dall'artista anche in un simbolo riprodotto sul proprio merchandise) il logo di Mickey Mouse, da sempre marchio di fabbrica della casa fondata dal regista, animatore e imprenditore originario di Chicago: la Disney aveva scelto di adire alle vie legali dopo la presentazione - da parte dell'asso canadese dell'EDM, presso l'ufficio brevetti e marchi statunitensi - della richiesta di deposito del logo contestato per commercializzare "dispositivi elettronici, servizi di intrattenimento e biciclette bmx". Troppo alto il rischio di confondere i brand, accusarono i legali degli studi hollywoodiani, inoltrando al giudice la richiesta di diffida.


Dopo dodici mesi di trattative, tuttavia, pare che i contendenti siano riusciti a risolvere la disputa extragiudizialmente: a rivelarlo è stato l'avvocato di Deadmau5, che ai cronisti dell'Hollywood Rreporter ha spiegato come la Disney e il suo assistito abbiano "risolto amichevolmente il confronto". I termini dell'accordo, ovviamente, non sono stati resi noti: quasi sicuramente Zimmerman, dal canto suo, avrà lasciato cadere la causa intentata alla società di Burbank per il mediometraggio "Ghosts 'n's tuff Re-Micks", lavoro della Disney - con protagonista proprio Mickey Mouse - nella colonna sonora del quale era stata inserita - secondo il Dj e produttore senza che fosse stato accordato il permesso necessario - il suo brano "Ghosts 'n' stuff".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.