Jean Michel Jarre, nuovo album e singolo con i Tangerine Dream: è l'ultimo lavoro di Edgar Froese - ASCOLTA

Jean Michel Jarre, nuovo album e singolo con i Tangerine Dream: è l'ultimo lavoro di Edgar Froese - ASCOLTA

La notizia relativa alla pubblicazione di un nuovo album in studio di Jean Michel Jarre aveva iniziato a circolare già lo scorso anno, nei giorni in cui Sony Music annunciò di avere acquistato il suo intero catalogo (consegnando al mercato sei album rimasterizzati). L'uscita del nuovo disco del compositore francese è ora imminente: Jarre ha infatti pubblicato quello che è il primo singolo ufficiale estratto dalla sua prima prova discografica in otto anni (l'ultimo lavoro del musicista, "Téo & Téa", fu consegnato al mercato nel 2007). La canzone porta per titolo "Zero gravity" e le sue lavorazioni hanno visto Jean-Michel Jarre collaborare con gli alfieri del krautrock, i Tangerine Dream (che sono rimasti recentemente orfani del suo fondatore, Edar Froese, scomparso a Vienna lo scorso mese di gennaio); si tratta di un brano decisamente importante, non solo per la carriera di Jarre ma anche per quella dei Tangerine Dream: "Zero gravity" è infatti l'ultimo pezzo al quale Edgar Froese ha lavorato prima di morire.

"Zero gravity" raggiungerà i negozi di musica in formato fisico a partire dal prossimo 30 giugno per un totale di appena 1.000 copie; del brano è stato realizzato anche un remix, che potete ascoltare qui sotto insieme alla versione originale:









In occasione dell'uscita del suo nuovo singolo, Jarre ha pubblicato in rete anche un mini-documentario sulle lavorazioni di "Zero gravity", le cui immagini ritraggono il compositore francese e Edgar Froese al lavoro, in Austria (la clip vanta anche contributi della moglie del compianto frontman dei Tangerine Dream, Bianca Acquaye, e del tastierista e ingegnere del suono della band Thorsten Quaeschning. A proposito della sua collaborazione con i Tangerine Dream, Jean Michel Jarre ha detto:

"La musica elettronica viene dalla Germania e dalla Francia. Questo genere musicale, che ora è popolare in tutto il mondo, nasce nei nostri paesi. I Tangerine Dream, più di ogni altro gruppo, ne incarnano le caratteristiche: abbiamo molto in comune, a partire dalla connessione tra tecnologia e musica classica".



Potete vedere il mini-documentario proprio qui sotto:



I Tangerine Dream di Edgar Froese non sono gli unici ospiti del nuovo album in studio di Jean Michel Jarre: alle lavorazioni del disco, infatti, hanno preso parte anche Anthony Gonzalez dei francesi M83 (che ha collaborato al brano "Glory") e i fondatori del trip hop, i Massive Attack ("Watching you").

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.