Geto Boys: crowdfunding per il nuovo album... c'è una bara fra le ricompense per i finanziatori!

Geto Boys: crowdfunding per il nuovo album... c'è una bara fra le ricompense per i finanziatori!

I rapper di Houston Geto Boys, veterani del genere avendo iniziato l'attività nel 1986, non pubblicano un album da una decina d'anni: l'ultima loro uscita, infatti, fu "The foundation" del 2005.

Ora Scarface, Willie D e Bushwick Bill annunciano di essere intenzionati a far uscire un disco intitolato "Habeas corpus", che hanno deciso di finanziare interamente tramite una campagna di crowdfunding tramite Kickstarter.

Il progetto dei Geto Boys sarebbe, una volta completata con successo la campagna su Kickstarter (finirà a metà luglio del 2015), di prenotare uno studio per agosto o settembre, per iniziare a registrare le nuove tracce. L'uscita sarebbe prevista, poi, per marzo del 2016.

C'è la possibilità di donare cifre per tutte le tasche: dal minimo di 5 dollari (con cui, ovviamente, si ha diritto a ben poco - giusto l'iscrizione al fan club, degli aggiornamenti e la possibilità di votare il singolo da lanciare) a cifre molto più sostanziose. Ad esempio per 3.000 dollari si può avere la possibilità di fare in giro dei bar di Atlanta (o della città in cui si vive) insieme a Bushwick Bill; oppure una partita a golf con Scarface. Mentre per 10.000 dollari - il massimo previsto - si avrà diritto a una vera bara personalizzata con logo dei Geto Boys e un disegno appositamente realizzato da un artista di strada.

Foto 1

Foto 2

Foto 3


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.